menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giani: "Settimana di lavoro atipica". Calzedonia prepara il match di Molfetta

La formazione veronese sfrutta la pausa di campionato per preparare al meglio la prossima partita e recuperare quei giocatori che non hanno potuto svolgere una preparazione estiva adeguata

La settimana di preparazione alla prossima sfida di campionato con in campo la Calzedonia Verona – domenica 1 dicembre alle ore 17.30 in trasferta contro l’Exprivia Molfetta – inizierà martedì 26 novembre con una seduta di lavoro mattutina seguita dal test amichevole con la formazione El Jaish (Qatar). Il programma prevede una sessione di pesi e tecnica al mattino, dalle 9 alle 11, seguita dalla prova al PalaOlimpia con fischio d’inizio intorno alle 16. Mercoledì la giornata sarà dedicata interamente alla tecnica, al mattino in Tensostruttura dalle 10.30 alle 12 e nel pomeriggio dalle 15.15 alle 18.15 sul campo centrale. Giovedì gli scaligeri abbineranno l’allenamento in sala pesi al potenziamento tecnico dalle 9 alle 11 e dalle 15.45 alle 18.15 al PalaOlimpia. La seduta di rifinitura tecnica è prevista per venerdì dalle 15.45 alle 18.15; sabato la Calzedonia Verona si metterà sulla rotta di Molfetta, con partenza dall’aeroporto di Bergamo alle 12.30. Boninfante e compagni raggiungeranno il PalaPoli per familiarizzare con il campo avversario dalle 18.30 alle 20. Domenica la gara della 7^ giornata di andata ripresa in diretta dalle telecamere di RAI Sport 1 sarà preceduta dal lavoro tecnico al mattino, dalle 9.30 alle 11.

“E’ stata una settimana atipica perché non finalizzata alla partita della domenica – ha spiegato Giani – Concludiamo questi sei giorni di lavoro con buoni risultati dal punto di vista fisico, abbiamo cercato di recuperare qualche piccolo problema che abbiamo riscontrato strada facendo. Ci siamo concentrati su quegli atleti che non hanno avuto la possibilità di sostenere un’adeguata preparazione estiva di pre-campionato. Dalla settimana prossima riprenderemo il cammino vero, svolgendo un programma di lavoro tipico prima di affrontare una serie di partite importanti. Si tratta di tre partite impegnative e ravvicinate il 1, il 5 e l’8 dicembre. Questo stop è arrivato in un momento in cui la squadra sta andando bene, ne abbiamo approfittato per lavorare sull’aspetto fisico: per allenare ad un certo livello e giocare ad un certo livello bisogna stare bene fisicamente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento