Verona, il 23 e 24 agosto la Coppa Italia di arrampicata sportiva

A competere saranno i migliori specialisti maschili e femminili. Per la prima volta si sfideranno anche i giovani under 16, 18 e 20. Evento aperto al pubblico, ingresso gratuito: si chiuderà con la festa “Go climb, go party”,

(Foto web)

Verona, per la quarta volta consecutiva, ospiterà venerdì 23 e sabato 24 agosto, all’interno del centro di arrampicata "King Rock", in via Ca' di Mazzè in località Palazzina a Verona, la seconda prova della Gara di "Coppa Italia, Speed e lead" di arrampicata sportiva e la prima prova del trofeo "Vertical youth cup".

“All’interno del più grande impianto di arrampicata d’Italia – ha detto l’assessore allo Sport, Marco Giorlo – siamo onorati di poter ospitare una manifestazione di livello nazionale. Sono certo che tanti saranno gli appassionati che assisteranno alle gare e alla consegna del primo trofeo Città di Verona, un premio di riconoscimento che sarà assegnato ai migliori atleti delle categorie sia maschili che femminili”. L’evento avrà inizio venerdì alle ore 19 con la gara di Speed, durante la quale gli atleti dovranno scalare nel minor tempo possibile i 14 metri della parete. Sabato 24 invece sono previste, per la gara di Lead che si distingue per la difficoltà delle vie, le qualifiche alle ore 10, le semifinali alle ore 15 e le finali alle ore 20; per il trofeo Vertical Youth Cup le qualifiche saranno invece alle ore 12.30 e le finali alle 18.

A conclusione dell’evento si terranno le premiazioni. A competere saranno i migliori specialisti dell'arrampicata sportiva italiana, maschile e femminile. Per la prima volta si sfideranno anche i giovani under 16, 18 e 20. L'evento è aperto al pubblico, con ingresso gratuito, è si chiuderà con la festa “Go Climb – Go Party”, con spettacolo di danza aerea con tessuti di Chiara Baltieri ed Elisa Mutto, musica e risottata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento