Sabato, 16 Ottobre 2021
Sport Piazzale Atleti Azzurri d'Italia

Verona, e così arriva la vittoria in trasferta a Molfetta. Per la Calzedonia Volley è la terza consecutiva

Due i set terminati ai vantaggi, il primo e il terzo, mentre nel secondo parziale i gialloblù hanno dominato il campo con una buona qualità di gioco. Nel finale di partita, decisivo il recupero che ha consentito di conquistare la posta

La Calzedonia Verona conquista la sua terza vittoria consecutiva. Sul campo dell’Exprivia Neldiritto Molfetta i gialloblù si impongono per 0 a 3 al termine di una gara impegnativa. Due i set terminati ai vantaggi, il primo e il terzo, mentre nel secondo parziale i gialloblù hanno dominato il campo con una buona qualità di gioco. Nel finale di partita, decisivo il recupero dal 24 a 22 al 24 a 26 che ha consentito ai gialloblù di conquistare l’intera posta in palio.

Miglior giocatore della partita lo statunitense Taylor Sander, autore di 17 punti e top scorer del match; lo schiacciatore ha realizzato il 68% degli attacchi e messo a segno due ace. Giani, rispetto alla gara con Padova, recupera Zingel schierato al centro assieme ad Anzani. Sander e Deroo compongono la coppia di schiacciatori con Coscione palleggiatore, Gasparini opposto e Pesaresi libero. Di Pinto ha replicato con Noda Blanco e Sket schiacciatori, Hierrezuelo palleggiatore, Kooistra opposto, Candellaro e Bossi centrali e Romiti libero.

IL MATCH - Molfetta parte con grande entusiasmo nel primo set. Subito avanti per 2 a 0, infiamma il pubblico di casa mentre Verona è brava a tornare subito in partita. Sander sale in cattedra, mette a segno un ace e attacca con continuità così i gialloblù conquistano il primo vantaggio sull’8 a 9. Con l’ace di Anzani, la Calzedonia conquista il primo break di vantaggio (9-11) e dopo essere stata raggiunta dall’ace di Kooistra (12-12) allunga nuovamente fino al 14 a 16: anche in questo caso, per il break, serve un ace (Zingel). L’Exprivia trova nel calore del pubblico di casa la forza per recuperare e pareggiare sul 23 a 23; i gialloblù sono determinati, Coscione si affida a Gasparini per annullare la prima palla set dei padroni di casa (24-24). Poi proprio l’ace del palleggiatore scaligero e il muro di Gasparini su Noda Blanco chiudono il parziale in favore della Calzedonia (24-26).

La Calzedonia Verona mette in grossa difficoltà l’Exprivia Molfetta nel secondo set. I gialloblù giocano un set con percentuali di positività estremamente alte e già dalle prime azioni si portano avanti di tre lunghezze (ace di Anzani per il 3 a 6). Deroo, poco dopo, conferma il vantaggio (4-7) mentre Zingel schiaccia il 5 a 9. E’ Deroo a mettere a segno il break decisivo, quello che determina il parziale. Dal 10 a 14, Verona vola sul 10 a 17 con tre punti dello schiacciatore belga e un turno al servizio estremamente positivo di Taylor Sander. Già sull’11 a 18 il set prende la strada di Verona ma nel finale i ragazzi di Andrea Giani allungano ancora di più. Si chiude sul 14 a 25.

Nel terzo parziale la gara torna ad essere equilibrata. Verona vola avanti con un break di vantaggio dopo l’attacco di Zingel; Bossi e Sket pareggiano i conti (10-10) e il parziale si sviluppa con continui break e contro break. Candellaro porta avanti Molfetta (20-19) e quando Koostra schiaccia il 24 a 22 per la Calzedonia la strada si fa più che mai in salita. Sander schiaccia il 24 a 24 dopo una super difesa di Pesaresi, Bossi manda out l’attacco e Verona non sbaglia più. Anzani, a muro, chiude il match (24-26). La Calzedonia vince per 3 a 0.

EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA – CALZEDONIA VERONA 0-3 (24-26, 14-25, 24-26)

EXPRIVIA NELDIRITTO MOLFETTA: Candellaro 5, Noda Blanco 5, Sket 7, Del Vecchio, Spirito, Romiti (L), Kooistra 11, Puliti, Bossi 9, Blagojevic, Hierrezuelo 6, Porcelli (L), Piscopo ne. All. Di Pinto

CALZEDONIA VERONA: Zingel 9, Coscione 1, Pesaresi (L), Gitto ne, Blasi, Gasparini 10, Deroo 10, White, Centomo (L), Bellei, Borgogno ne, Sander 17, Anzani 10. All. Giani

Arbitri: Cesare, Longo
Durata set: 26, 21, 32

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, e così arriva la vittoria in trasferta a Molfetta. Per la Calzedonia Volley è la terza consecutiva

VeronaSera è in caricamento