Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Cesena - Hellas Verona, le probabili formazioni | Obbadi torna a disposizione di Mandorlini

Mandorlini ritrova l'ex centrocampista del Monaco e recupera in extremis anche Tachtsidis, che però dovrebbe accomodarsi in panchina. Sul destra dovrebbe partire dall'inizio Sorensen vista l'assenza di Martic

L'Hellas Verona sffronterà il Cesena allo stadio Manuzzi lunedì sera alle 19, nel match valido per la decima giornata del campionato di serie A. 

Con soli sei punti raccolti fino ad ora, i romagnoli si trovano al penultimo posto in classifica in compagnia del Parma. I bianconeri arrivano da tre sconfitte consecutive: tornare a fare punti è fondamentale per la formazioni di Bisoli, che rischia di veder allontanarsi le dirette rivali.
Gli scaligeri contro la Lazio hanno interrotto la propria striscia di risultati negativi e cercano ora una prestazione convincente che possa anche ridare fiducia nei propri mezzi alla squadra. La tranquilla situazione di classifica può giovare sul piano mentale agli uomini di Mandorlini, che vogliono provare ad alzare l'asticella degli obiettivi stagionali.

QUI CESENA - "L'obiettivo sarà muovere la classifica, bisogna essere positivi. Il Verona è una grande squadra, lotta su ogni pallone e viene da un campionato fantastico. Dovremo essere bravi a capitalizzare le occasioni sotto porta. Ormai abbiamo incontrato tutte le più forti, da domani comincia nuovo campionato. Voglio arrivare a dicembre nelle migliori condizioni possibili, voglio compattezza in difesa, servirà l'aiuto di tutti". Queste le parole di Pierpaolo Bisoli in conferenza stampa che sprona i suoi nella corsa verso la salvezza. Il tecnico bianconero però per la sfida con l'Hellas, dovrà rinunciare allo squalificato Leali e agli infortunati Cazzola, Tabanelli, Pulzetti, Rodriguez, Marilungo e Brienza. In porta ci sarà quindi Agliardi, mentre in mezzo al campo dovrebbero muoversi Carbonero, Cascione e De Feudis. In attacco ci sarà Hugo Almeida supportato da Defrel. I convocati bianconeri sono 23: 2 Costantin Nica 3 Antonio Mazzotta 5 Luigi Giorgi 6 Stefano Lucchini 7 Carlos Carbonero 8 Giuseppe De Feudis 10 Manuel Coppola 14 Massimo Volta 15 Luka Krajnc 16 Alberto Iglio 17 Hordur Magnusson 18 Milan Djuric 19 Davide Succi 24 Gabriele Perico 25 Daniele Capelli 27 Hugo Almeida 30 Federico Agliardi 33 Francesco Renzetti 34 Emmanuel Cascione 61 Luca Garritano 77 Ze Eduardo 81 Walter Bressan 92 Gregoire Defrel.

QUI HELLAS VERONA - "La partita di Cesena? Sarà una sfida fisica, loro saranno aggressivi perché è un'occasione importante per accorciare le distanze. Noi abbiamo affrontato la Lazio venendo da due sconfitte consecutive e contro i biancoazzurri abbiamo dato delle risposte. Martic, Jankovic e Sala non ci saranno. Recuperiamo Obbadi e Tachtsidis, saremo in 23 calciatori inclusi i tre portieri. La formazione? In linea di massima è decisa, a Cesena ci sarà qualche cambiamento e credo sia giusto così. Campanharo davanti alla difesa? Può giocare in tutti i ruoli del centrocampo". Mandorlini per la sfida con i bianconeri rinuncia quindi a Martic, Jankovic, Sala e Marques. A centrocampo dovrebbe giocare Obbadi al posto di Tachtsidis, insieme ad Hallfredsson e Campanharo. Sorensen quasi certamente partirà come terzino destro, mentre in attacco dovrebbe giocare Toni con Juanito Gomez e Nico Lopez.

I convocati di Mandorlini sono 23: Portieri: 1 Rafael, 22 Benussi, 95 Gollini. Difensori: 2 Rodriguez, 4 Marquez, 5 Sorensen, 16 Luna, 18 Moras, 28 Brivio, 33 Agostini, 40 Gonzalez. Centrocampisti: 8 Obbadi, 10 Hallfredsson, 23 Ionita, 27 Valoti, 30 Campanharo, 77 Tachtsidis. Attaccanti: 7 Saviola, 9 Toni, 17 Lopez, 20 Lazaros, 21 Gomez Taleb, 99 Nenè. 

ARBITRO - Gianpaolo Calvarese di Teramo. 

CESENA - HELLAS VERONA | LE PROBABILI FORMAZIONI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena - Hellas Verona, le probabili formazioni | Obbadi torna a disposizione di Mandorlini

VeronaSera è in caricamento