Verona, la Calzedonia Verona si impone sui padroni di casa dell’Andreoli Latina al tie break

Avvio di gara esplosivo per gli atleti di mister Giani. La Bluvolley conquista due preziosi punti per la classifica generale – vincendo la sesta giornata di ritorno con parziali (17-25, 19-25, 25-23, 25-23, 9-15).

Foto bluvolleyverona.it

Al PalaBianchini la Calzedonia Verona si impone sui padroni di casa dell’Andreoli Latina al tie break, conquistando due preziosi punti per la classifica generale – vincendo la 6^ giornata di ritorno con parziali (17-25, 19-25, 25-23, 25-23, 9-15). Avvio di gara esplosivo per la Calzedonia Verona che, conquistato il primo break del match sul 4-6, cresce progressivamente fino a guadagnare un vantaggio di 7 lunghezze (14-21). Il muro scaligero è efficace (5 totali nel parziale), Latina non regge il ritmo di gioco degli ospiti. White protagonista su finale dalla seconda linea, siglando le pipe del 17-24 e 17-25.

Il trend positivo gialloblù viene mantenuto anche nel set successivo: Ter Horst traina la Calzedonia nei primi scambi, Latina recupera fino al pareggio del 15 pari. Verona riparte dal muro, con Gasparini incisivo fino al 16-19. Il parziale viene archiviato 19-25. Punto a punto nel terzo set, con i veronesi in vantaggio a più riprese. L’Andreoli allunga (15-13) lasciandosi alle spalle gli avversari, riaprendo la partita e dando appuntamento al quarto set (25-23). La prima parte della quarta frazione di gioco è di marca gialloblù, con il time out tecnico chiamato sul 9-12. Latina è combattiva e, esattamente come nel parziale precedente, ingrana la marcia sulle battute finali. La prima palla set a favore dei pontini arriva sul 24-20, si va al tie break (25-23). La Calzedonia si impone sul finale, portando a casa due punti preziosi per la classifica (9-15).

“Abbiamo buttato via due punti - ha spiegato mister Andrea Giani -. Siamo partiti bene ma poi abbiamo fatto degli errori rimettendo in gara Latina. La stessa storia di domenica contro Ravenna. Siamo in crescita, il potenziale c’è, ma dobbiamo ogni volta cercare delle soluzioni nuove. Dobbiamo continuare a lavorare in palestra su questo”.

Andreoli Latina-Calzedonia Verona 2-3 (17-25, 19-25, 25-23, 25-23, 9-15)

ANDREOLI LATINA: Verhees 8, Sottile 2, Noda 7, Gitto 10, Starovic 28, Skrimov 5; Rossini (L), Fragkos 7, Paris, Tailli. Ne: Candellaro, Michalovic. All. Simoni.

CALZEDONIA VERONA: Gasparini 27, White 15, Zingel 10, Boninfante 3, Ter Horst 13, Anzani 12; Pesaresi (L), Blasi, Bellei 1, Gonzalez. Ne: Coali, Centomo (L). All. Giani.

ARBITRI: Piersanti, Santi.
NOTE: Durata set: 21‘, 23‘, 28‘, 30‘, 15‘; totale 1h57’.
MVP: Sasa Starovic.

RISULTATI SERIE A - CMC Ravenna-Altotevere Città di Castello 3-1 (25-22, 25-21, 18-25, 25-23); Diatec Trentino-Casa Modena 0-3 (25-27, 19-25, 22-25) Diretta Sportube.tv; Cucine Lube Banca Marche Macerata-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-22, 25-23, 25-22); Bre Lannutti Cuneo-Copra Elior Piacenza 2-3 (28-30, 29-27, 25-22, 23-25, 10-15); Andreoli Latina-Calzedonia Verona 2-3 (17-25, 19-25, 25-23, 25-23, 9-15); Sir Safety Perugia-Exprivia Molfetta 3-1 (25-12, 25-20, 29-31, 32-30)

CLASSIFICA SERIE A (Sesta giornata di Ritorno)
Cucine Lube Banca Marche Macerata 44,
Copra Elior Piacenza 39,
Sir Safety Perugia 33,
Diatec Trentino 31,
Bre Lannutti Cuneo 25,
Calzedonia Verona 24,
Altotevere Città di Castello 22,
Casa Modena 22,
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 18,
CMC Ravenna 17,
Andreoli Latina 15,
Exprivia Molfetta 13.

Note: Un incontro in meno: Copra Elior Piacenza, CMC Ravenna.

PROSSIMO TURNO 19/2/2014 - Ore: 20:30 Bre Lannutti Cuneo-Cucine Lube Banca Marche Macerata;
Andreoli Latina-Sir Safety Perugia;
Altotevere Città di Castello-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia;
Copra Elior Piacenza-Diatec Trentino Diretta RAI Sport 1;
CMC Ravenna-Exprivia Molfetta

08/03/2014 ore 20:30; Calzedonia Verona-Casa Modena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Guai per una cooperativa: scovati 240 lavoratori irregolari e 7 in "nero"

  • È di Stallavena il secondo panettone artigianale più buono d'Italia

  • Senza cinture al momento dello scontro: grave la bimba, indagata la madre

Torna su
VeronaSera è in caricamento