menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Calzedonia vuole tornare alla vittoria nella sfida contro la CMC Ravenna

La formazione scaligera affronterà gli uomini di Bonitta domenica 9 febbraio, nel match che verrà trasmesso in diretta su RAI Sport1. Andrea Giani: "Sarà una sfida dove incideranno molto la volontà e il modo in cui vogliamo andare a conquistare ogni singolo punto. Sarà l’occasione per ritrovare la cattiveria agonistica"

Calzedonia Verona e CMC Ravenna si sfideranno domani, domenica 9 febbraio, nella 5^ giornata di ritorno, entrambe con alle spalle un test congiunto con la formazione tedesca Generali Haching. Gli scaligeri hanno dato buona prova in campo, superando gli ospiti per 3-1; gli atleti di Bonitta, invece, hanno terminato l’incontro con il risultato di 1-3.

QUI CALZEDONIA - Ad un giorno dal match, trasmesso anche in diretta RAI Sport 1, coach Giani ha dichiarato: “Giochiamo contro una squadra che sulla carta dispone di giocatori molto buoni. Ravenna arriva al PalaOlimpia forte della vittoria ottenuta sul campo di Vibo Valentia; noi da parte nostra dobbiamo riuscire a concentrarci sul nostro gruppo, ritrovare la vittoria dopo due settimane tribolate. Possiamo arrivarci facendo bene sul piano del gioco e mettendo in campo tanto carattere. Sarà una sfida dove incideranno molto la volontà e il modo in cui vogliamo andare a conquistare ogni singolo punto. Sarà l’occasione per ritrovare la cattiveria agonistica, far valere i propri punti di forza per archiviare un set alla volta e dunque la partita”. L’opposto Mitja Gasparini, uno degli atleti di punta della squadra e terzo miglior realizzatore della Serie A1 nella stagione in corso con 273 punti, ha riassunto la preparazione del gruppo gialloblù verso la sfida contro Ravenna: “E’ appena finita una settimana intensa, abbiamo lavorato molto su tutte le situazioni di gioco che nelle ultime partite non sono state espresse al meglio. Abbiamo svolto un programma di lavoro specifico che spero possa tornarci utile domenica. Ci siamo messi alla prova con l’Haching, una squadra forte che ci ha permesso di innalzare il livello dell’allenamento. E’ andata bene, abbiamo vinto e in campo si respirava energia positiva. Come all’andata contro Ravenna, vinta da noi al tie break, anche quella di domani sarà una partita molto combattuta da affrontare con lucidità dal primo all’ultimo punto. In questo tipo di sfide il pubblico conta moltissimo: il palazzetto gremito può darci quella marcia in più di cui abbiamo bisogno. Ogni volta riusciamo a percepire la gente che soffre e gioisce insieme a noi. La sua presenza sugli spalti sarà per noi fondamentale”.

GLI AVVERSARI - La CMC Ravenna allenata da Marco Bonitta arriva al PalaOlimpia per riscattare la sconfitta al tie break subita in casa nel girone di andata. Si preannuncia un match di volley all’insegna dei colpi di scena: nella 5^ di andata, infatti, la contesa tra CMC Ravenna e Calzedonia Verona si è articolata in cinque set e diedero vita al parziale più lungo fino ad ora giocato in Serie A1 nella stagione in corso (37-35) a parimerito con quello giocato da Latina e Piacenza. Al 10° posto con 12 punti , la formazione agli ordini di Bonitta ha finora registrato quattro successi e dieci sconfitte in Regular Season. La posizione in classifica va considerata tenendo conto che la CMC Ravenna deve ancora disputare la 4^ giornata di ritorno contro la Copra Elior Piacenza, gara posticipata a mercoledì 26 febbraio alle ore 20.30. Il bis di vittorie ai danni della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – con il risultato di 3-1 in casa all’andata e 2-3 in trasferta al ritorno – va ad incrementare il bottino di tre punti conquistati con Molfetta e il punto al tie break strappato a Latina tra le mura amiche. In settimana la CMC Ravenna ha effettuato un test congiunto con la Generali Haching, terminato con il risultato di 1-3 a favore degli ospiti; il giorno successivo la stessa squadra tedesca ha sfidato la Calzedonia Verona al PalaOlimpia. “Ci aspetta una partita importante, siamo comunque convinti di potercela giocare con Verona – ha dichiarato Marco Bonitta – La partita giocata contro i tedeschi dell’Unterhaching è stata importante per vedere le cose che funzionano in campo e quelle che invece bisogna sistemare. Cebulj è apparso in ripresa, qualcun altro deve trovare la migliore condizione, ma sostanzialmente andiamo a giocare a Verona con fiducia e con l’obiettivo di fare risultato”.

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE - I risultati dei precedenti pendono a favore di Verona: gli scaligeri hanno infatti avuto la meglio sugli avversari in quattro dei cinque incontri giocati. Tutti i successi gialloblù sono stati archiviati a punteggio pieno, eccetto che per la vittoria in trasferta al tie break nell’andata della stagione in corso. L’unica sconfitta subita dai veronesi risale alla 3^ giornata di ritorno 2012-13, per 0-3 con parziali (23-25, 17-25, 19-25).

GLI EX E I RECORD - L’opposto scaligero Giacomo Bellei ha vestito la maglia di Ravenna nella scorsa stagione, mentre lo schiacciatore Giuseppe Patriarca ha giocato in gialloblù in Serie A2 nel 2001-02. Il compagno di squadra Manuele Cricca dovrà mettere a segno un attacco per i 500 vincenti personali in campionato e Coppa Italia.

GLI ARBITRI - I giudici di gara della 5^ giornata di ritorno in scena al PalaOlimpia saranno Alessandro Tanasi, di Noto (Siracusa) e in ruolo dal 2002, e Diego Pol, originario di Tarzo (Treviso) e in ruolo dal 2000.

LE INIZIATIVE AL PALAOLIMPIA - Nel palazzetto dello sport veronese i festeggiamenti per San Valentino inizieranno con cinque giorni di anticipo, approfittando del match di campionato Calzedonia Verona-CMC Ravenna. Domenica 9 febbraio la promozione “PalaOlimpia in LOVE” richiamerà tutte le coppie unite dalla passione per la pallavolo, con la possibilità di acquistare due ingressi per il settore libero a 5 euro ciascuno. Anche chi è in possesso della tessera stagionale 2013-14 potrà far entrare la persona del cuore a 5 euro. I biglietti daranno diritto ad un posto riservato nella “tribuna degli innamorati”, ad un dolce omaggio e a un giro led completo con i nomi dei fidanzati (se acquistati in prevendita). Sul fronte della solidarietà, invece, accoglienza a braccia aperte per la new entry V.I.P., Viviamo In Positivo Verona Onlus. I volontari clown dell’associazione, presenti all’entrata del palazzetto con un banchetto espositivo, illustreranno a tutti gli interessati le attività di assistenza gratuita nei reparti degli ospedali "Orlandi" di Bussolengo e "Fracastoro" di San Bonifacio e nelle case di riposo, comunità per bambini e centri per portatori di handicap.

UN PRE-GRA SPECIALE CON GLI SPONSOR - BluVolley Verona vivrà le emozioni del pre-partita insieme alle aziende sponsor impegnate a sostenere la Calzedonia: una sala vicina al campo da gioco del PalaOlimpia, appositamente attrezzata per l’occasione, si trasformerà in un ristorante esclusivo con servizio catering di “Burro e Salvia”. Al momento conviviale parteciperanno circa un centinaio di rappresentanti delle realtà partner a fianco della prima squadra scaligera.

OSPITI AL PALAOLIMPIA - La showgirl Alessia Ventura tornerà sugli spalti del PalaOlimpia dopo aver partecipato ad altre partite casalinghe di Boninfante e compagni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento