menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il portiere della Fiorentina Neto, obiettivo dell'Hellas

Il portiere della Fiorentina Neto, obiettivo dell'Hellas

Verona Hellas, sfumato l'affare Sapunaru: si torna sui fiorentini

Il difensore rumeno ha firmato con l'Elche, ancora di moda Neto e Romulo. Sondaggio sui nuovi acquisti: Toni il migliore. Il Chievo intanto sul giovanissimo Vasilis Amarantidis e la sfida col Bari

Quello che per diverse settimane era stato l'obiettivo primo nella lista di Sogliano ieri sera è sfumato definitivamente. E' arrivata l'ufficialità del passaggio di Cristian Sapunaru all'Elche. Il difensore rumeno, svincolato dal Real Saragozza era vicinissimo a trasferirsi all'ombra dell'Arena, poi il colpo di scena che lo vedeva quasi ufficialmente con la maglia del Genoa. Le sorprese non erano ancora però finite perchè il calciatore avrebbe preferito continuare a giocare nella Liga, firmando proprio con l'Elche, ma un ripensamento nei giorni scorsi lo riavvicinava all'Hellas; ieri l'ufficialità del trasferimento al club biancoverde neopromosso nella massima categoria spagnola. Sapunaru ha firmato un triennale.

Il rumeno non era però l'unico obiettivo del Verona, che nel mirino ha sempre Firenze. Dopo Luca Toni il club scaligero sta cercando di far vestire di gialloblù anche il difensore Romulo e il portiere Neto. Se l'estremo difensore non dovesse arrivare alcune indiscrezioni rivelano che il direttore sportivo Sogliano sarebbe pronto a scommettere su Bassi, che in questi giorni sta trattando il rinnovo con l'Empoli. La soddisfacente campagna acquisti e la bella vittoria contro il temibile Feyenoord hanno fatto provocato un'impennata nella vendita degli abbonamenti, ieri ne sono stati acquistati altri 175 e il totale è salito a 14.442. 

Non sono passati nemmeno due giorni dalla convincente amichevole contro gli olandesi che in casa Hellas si cominciano già a tirare le somme della campagna acquisti. Infatti il sito Tutto HellasVerona.it ha attivato un sondaggio per votare l'acquisto che ha avuto il miglior impatto nei primi 2 test match; i risultati premiano l'ex Viola Luca Toni che ottiene circa la metà delle preferenze grazie ai gol segnati da vero bomber e Massimo Donati che ha impressionato per la sua sicurezza a centrocampo: più di un terzo dei tifosi sostiene sia lui il colpo del mercato. Al terzo posto troviamo il giovane Cirigliano che non ha avuto ancora il tempo di mettersi in mostra e ottiene l'8% dei voti. Il 5% delle preferenze rimanenti se le dividono l'ex genoano Jankovic e Filippo De Col. Mandorlini comunque, che questa mattina è in escursione nei boschi della Val Ridanna con il suo staff, ha rivelato di essere molto soddisfatto di tutti i nuovi acquisti, ragazzi impegnati e disponibili.

ZONA CHIEVO - Il calciomercato del Chievo procede a ritmi più lenti ma non è certamente concluso. Mentre si attende una svolta per l'acquisto di Schelotto dall'Inter, arrivano notizie di un forte interesse della squadra veneta per un sedicenne greco: Vasilis Amarantidis. Il talentuoso regista dell'Accademia Bebidas, sarebbe stato scoperto dagli osservatori clivensi durante un torneo. Il centrocampista potrebbe firmare con i "Mussi" già i primi di agosto. E' ufficiale invece il rinnovo di Nicolas Frey che resta in Italia, a differenza del fratello portiere, approdato al Bursaspor. Oggi l'amichevole contro il Bari alle 17e30 a San Zeno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento