menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, Atalanta - Hellas Verona | Le probabili formazioni di sabato 19 aprile: squalificati 3 gialloblù

In vista della trasferta a Bergamo, Mandorlini non potrà contare su Donadel, Sala e Maietta puniti dal giudice sportivo. Tornerà però Romulo. I nerazzurri affrontano problemi in difesa e centrocampo

Si torna sui campi di Serie A sabato 19 aprile. Alle 15, sul terreno dello stadio “Atleti azzurri d’Italia” di Bergamo, si sfideranno Atalanta ed Hellas Verona per la 34esima giornata del campionato. Entrambe le formazioni hanno fame di vittoria, sia perché le tifoserie spingono con la rivalità storica sia per la posizione in classifica che le vede appaiate a 46 punti, praticamente a -6 punti dal sesto posto che vale l’entrata in Europa League. Anche negli ultimi due scontri le fortune delle due squadre non hanno assistito: i nerazzurri nell'ultima giornata sono caduti a Roma, mentre i gialloblù hanno perso per 5-3 al Bentegodi contro la Fiorentina.

A sfidarsi, ancora una volta, saranno i due bomber delle rispettive formazioni. Luca Toni, perno su cui ruotano le azioni più pericolose, e German Denis, suo omologo bergamasco. Le due squadre non si affrontavano più dal 4 settembre 2005 quando, ancora in Serie B, l’Atalanta vinse in casa per tre reti a due contro l’Hellas.

QUI VERONA - Ultimi preparativi e messa a punto per Mandorlini. La seduta pomeridiana è stata stabilita a porte chiuse, nel centro sportivo di Peschiera del Garda. Buone notizie dall’infermeria. Ma in vista della partita contro l'Atalanta, Mandorlini non potrà contare su Donadel, Sala e Maietta che sono stati squalificati dal giudice sportivo. Tornerà Romulo, dopo il riposo precauzionale di domenica scorsa per un piccolo infortunio all’adduttore. Sarebbe l’unico grattacapo di Mandorlini, dato che il brasiliano gioca nella stessa zona del campo di Sala, squalificato. A centrocampo sembra esserci il ballottaggio tra Cirigliano e Donati (che taglia il traguardo delle 400 partite da professionista), con il giovane argentino che appare favorito. Dietro appare quasi scontato il ritorno di Marques in coppia con Moras. Venerdì seduta di rifinitura fissata alle 11 del mattino, ancora a porte chiuse.

QUI ATALANTA - Mister Colantuono dovrà affrontare vari problemi in difesa: anche nelle ultime sedute di allenamento Stendardo e Lucchini si sono allenati a parte. Entrambi potrebbero essere costretti a dare forfait contro il Verona. Il tecnico bergamasco ha intanto provato Yepes in coppia con Benalouane e Raimondi inserito a destra. Se uno dei due difensori centrali dovesse recuperare sarebbe questa la soluzione adottata più probabilmente sabato. Non ci saranno sicuramente Brienza, Scaloni e Cazzola che lamentano alcuni dolori. La buona notizia riguarda invece Maxi Moralez, che ha ripreso ad allenarsi con il gruppo già nelle due scorse sedute: sabato, per stare sicuri, però, dovrebbe partire dalla panchina, con De Luca ancora titolare al fianco di Denis. Lo stesso discorso vale per il centrocampista Carmona: avrebbe recuperato bene ma mister Colantuono starebbe già confermando Migliaccio accanto a Cigarini.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (4-4-1-1) - Consigli; Raimondi, Benalouane, Yepes, Brivio; Estigarribia, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Denis, Moralez. A disposizione: Sportiello, Frezzolini, Del Grosso, Bellini, Giorgi, Migliaccio, Nica, Baselli, De Luca, Kone Livaja. Allenatore: Stefano Colantuono. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cazzola, Scaloni, Brienza, Stendardo.

VERONA (4-3-3) - Rafael; Cacciatore, Marques, Moras, Agostini; Romulo, Donati, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho. A disposizione: Nicolas, Albertazzi, Pillud, Cirigliano, Martinho, Jankovic, Rabusic, Cacia. Allenatore: Andrea Mandorlini. Squalificati: Maietta (1), Sala (1), Donadel (1). Indisponibili: nessuno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento