Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport Stadio / Via Albere

Il campionato di pallavolo riprende con la Calzedonia ospite di Molfetta

Il match in trasferta contro i pugliesi neo-promossi in Serie A1, si svolgerà domani alle ore 17.30 e verrà trasmesso in diretta su RAI Sport 2. Giani: "Sarà una partita molto difficile in un campo importante, contro una squadra reduce da una sconfitta casalinga"

Mancano poche ore al fischio d’inizio di Exprivia Molfetta-Calzedonia Verona, la sfida della 7^ giornata che vedrà gli scaligeri scendere nuovamente in campo dopo lo stop di due settimane per consentire ai nazionali la partecipazione alla Grand Champions Cup in Giappone. Il match in trasferta contro i pugliesi neo-promossi in Serie A1, domani alle ore 17.30 in diretta RAI Sport 2, precederà due importanti prove casalinghe nella settimana successiva: giovedì 5 dicembre il recupero della 6^ giornata con l’Andreoli Latina, domenica 8 dicembre contro la Lube Macerata.

La Calzedonia Verona è attualmente al 5° posto in classifica con un turno di gioco in meno all’attivo, grazie ai 9 punti in cinque gare dietro alla capolista Macerata (18), Trento (14), Piacenza (14) e alla pari di Perugia (9). La Calzedonia di Giani, forte della vittoria per 4-0 nell’amichevole di martedì scorso con l’El Jaish per testare la forma agonistica, ha svolto un intenso programma di allenamento per riproporre il buon gioco che l’ha contraddistinta nei turni finora disputati. “Sarà una partita molto difficile in un campo molto importante, contro una squadra reduce da una sconfitta casalinga – ha dichiarato Andrea Giani – Molfetta sarà dunque molto motivata a riprendersi da questa sconfitta. Sappiamo che dovremo giocare punto a punto e abbiamo l’obiettivo di ottenere un grande risultato. Per raggiungerlo ci vorrà un grande sacrificio e un lavoro di squadra. La partita sarà molto impegnativa e allo stesso tempo bella da giocare”. I gialloblù effettueranno le ultime due sedute di rifinitura tecnica al PalaPoli di Molfetta, questa sera dalle 18.30 alle 20 e domani mattina, dalle 9.30 alle 11. Il viaggio verso la Puglia con partenza dal PalaOlimpia alle ore 9.30 prevede il volo da Bergamo diretto a Bari per la durata di un’ora e mezza (12.30-14.00). Il rientro della Calzedonia è in programma lunedì 2 dicembre con arrivo all’aeroporto di Bergamo alle 10.

Gli avversari. La formazione pugliese agli ordini di Juan Manuel Cichello ha iniziato la sua stagione in Serie A1 con due vittorie e quattro sconfitte. Superato il 3-0 subìto a Macerata nella 1^ giornata, l’Exprivia Molfetta ha trovato la prima vittoria in casa contro l’Altotevere Città di Castello nel turno successivo (3-0) e ha replicato contro la Bre Lannutti Cuneo nella 4^ giornata. I match che l’hanno vista scendere in campo a Trento e Latina sono terminati con lo stesso risultato a favore degli avversari. La gara della 6^ giornata si è tradotta nella sconfitta per 0-3 contro la Sir Safety Perugia. L’Exprivia si presenta nel 69° campionato di Serie A1 maschile con un roster quasi interamente rinnovato, eccetto che per lo schiacciatore Francesco Del Vecchio e il palleggiatore vicecampione europeo Davide Saitta. Quest’ultimo fa coppia in diagonale con un campione ai Giochi del Mediterraneo, l’opposto Giulio Sabbi. Al centro è presente Marco Piscopo, il quale trova al suo fianco un altro argento europeo: Daniele Mazzone. Miquel Fornés è un talentuoso centrale spagnolo, già nel giro della Nazionale maggiore. A schiacciare e ricevere c’è l’esperienza ventennale di Cristian Casoli, insieme a Bruno Zanuto e Francesco De Marchi (gialloblù nel 2012-13). Da San Giustino, in ultimo, è arrivato il libero Andrea Cesarini. Contribuiscono alla causa biancorossa il giovane opposto austriaco Aleksandar Blagojevic, il centrale Giancarlo Rau, Marco Izzo al palleggio e il secondo libero Alessandro Porcelli.

I precedenti tra le squadre. Due successi a punteggio pieno per la formazione veronese nei due incontri diretti ad oggi disputati contro Molfetta. I match in questione risalgono alla Regular Season 2003-04, quando entrambe le compagini militavano in Serie A2. Le allora Marmi Lanza Verona e Indeco Molfetta hanno archiviato la gara di andata per 1-3 e quella di ritorno per 3-0, con gli scaligeri sempre vincenti.

Gli ex e i record. Nel roster dei padroni di casa figura lo schiacciatore Francesco De Marchi, a Verona nel 2012-13. I potenziali nuovi record personali sono tutti per la Calzedonia: il centrale Aidan Zingel dovrà effettuare 3 muri vincenti per i 100 in Regular Season e 2 muri vincenti per i 100 in campionato. Al capitano gialloblù Dante Boninfante mancano 2 ace per le 100 personali in campionato e Coppa Italia.

Gli arbitri. I giudici di gara designati per la 7^ giornata di andata in scena a Molfetta saranno Matteo Cipolla, nato a Palermo e in ruolo dal 1997, e Mauro Goitre nato a Collegno (Torino) e in ruolo dal 2008. Video Check. In occasione di Exprivia Molfetta-Calzedonia Verona l’addetto alla gestione del Video Check sarà Colapietro, il quale si occuperà di pilotare il sistema di telecamere a sorvegliare le linee perimetrali del campo di gioco. In caso di richiesta da parte dei rispettivi capitani delle squadre in campo, Colapietro fornirà al secondo arbitro le immagini relative alle azioni controverse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campionato di pallavolo riprende con la Calzedonia ospite di Molfetta

VeronaSera è in caricamento