La Tezenis ci prova in tutti i modi ma non passa a Forlì nel posticipo

La Scaligera ha avuto il tiro della vittoria sulle mani del suo migliore realizzatore di serata, Candussi, ma il suo tentativo è stato respinto dal ferro. Forlì ha vinto 67-65

Il riscaldamento dei giocatori della Tezenis prima della partita di Forlì (Fermo immagine video Facebook)

Dopo la sconfitta nell'esordio con Bologna, la Tezenis Verona manca l'appuntamento con la vittoria anche nella prima trasferta del campionato di Serie A2 Old Wild West. In casa della Unieuro Forlì, la Scaligera ha il tiro della vittoria sulle mani del suo migliore realizzatore di serata, Candussi, ma il suo tentativo viene respinto dal ferro e il risultato finale rimane 67-65 per Forli.

Nel posticipo della seconda giornata, ieri 15 settembre, la Tezenis scende in campo con il quintetto formato da Amato, Henderson, Dieng, Udom e Candussi. Il prolungato equilibrio iniziale viene rotto alla fine del primo quarto dai gialloblu che si portano sul 10-17. I padroni di casa recuperano e arrivano alla prima pausa sotto di un punto, 16-17. Nel secondo periodo, le due squadre segnano poco, ma la capacità della Tezenis di controllare i rimbalzi permette ai gialloblu di costruire un piccolo vantaggio. Il terzo quarto si apre sul 26-30 e con un canestro di Udom che porta gli ospiti sul +6. Poi, la partita viene sospesa per l'infortunio di un arbitro. Il match prosegue con due soli fischietti in campo e con l'Unieuro che prende il ritmo giusto per bilanciare il punteggio. Si entra nell'ultimo quarto in perfetta parità, 42-42. In quattro minuti, Verona costruisce un vantaggio di nove punti (46-55), ma Forlì non esce mai dall'incontro e resta a contatto. Mancano 73 secondi alla fine della partita e il risultato è di nuovo in parità 64-64. Henderson segna un tiro libero su due, Marini segna da tre punti nell'ultimo possesso forlivese. Verona ha sette secondi per l'ultimo tiro che purtroppo Candussi non realizza. Vince Forlì 67 a 65.

Unieuro Forlì – Tezenis Verona 67-65

Unieuro Forlì: Tremolada ne, Giacchetti 4, Marini 13, Donzelli 8, Bonacini 2, Dilas ne, Piazza ne, Fabiani ne, Oxilia 6, Lawson 17, De Laurentis, Johnson 17. All. Valli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tezenis Verona: Dieng, Ferguson 8, Amato 12, Candussi 20, Henderson 13, Maspero, Udom 8, Quarisa, Severini 4, Ikangi. All. Dalmonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

  • Rintracciati dai carabinieri di Verona i genitori del bambino abbandonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento