menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese - Chievo Verona 1-2 | Cacciatore al fotofinsh completa la rimonta

I clivensi escono vittoriosi dallo stadio Friuli di Udine, riuscendo a ribaltare il risultato: Zapata nel primo tempo ha portato avanti in padroni di casa, ma nel finale l'uno-due firmato da Castro e dal terzino regala i tre punti ai veronesi

Il Chievo Verona sbanca lo stadio Friuli di Udine nel finale della quarta giornata, grazie alle reti di Castro e Cacciatore che hanno vanificato la marcatura iniziale di Zapata. 
Alla fine è una vittoria meritata quella ottenuta dai ragazzi di Maran (oggi squalificato) in terra friulana, nonostante i padroni di casa siano stati in vantaggio per buona parte del match. La rete di Zapata infatti, è arrivata in uno dei momenti migliori dei veronesi, che stavano prendendo campo piano piano, dopo aver dato battaglia nella prima fase della partita, quando la pioggia scendeva intensa sul terreno di gioco. Una punizione troppo severa per il club della diga, che nei primi 15 minuti aveva già collezionato due occasioni con Birsa. Dopo un piccolo sbandamento però, gli ospiti sono riusciti a rimettersi in carreggiata, arginando la squadra di Iachini ma faticando a concretizzare la mole di gioco prodotta. 
Nella ripresa poi è sempre il Chievo a partire con l'acceleratore schiacciato, ma Karnezis e la sua difesa fanno buona guardia e impediscono ai gialloblu di trovare il corridoio vincente. Dall'altra parte invece, nei secondi 45 minuti, gli unici pericoli arrivano dal calcio d'angolo, con Zapata che non riesce a firmare la propria doppietta e a mettere così le mani sul match. E nel finale di gara, arriva il ribaltone che non ti aspetti: Castro firma il pareggio dopo aver quasi rischiato di sbagliarlo e alla fine premia anche il taglio di area di Cacciatore, che permette al Chievo di toccare già quota 7 in classifica, al pari della Lazio. 

PRIMO TEMPO - La prima occasione del match è per il Chievo: al 2' Inglese nelle vesti di assist man pesca in area Birsa con un traversone, ma il colpo di testa del trequartista, lasciato solo, esce a lato. Le due squadre continuano a darsi battaglia sotto la pioggia, ma la seconda occasione della partita capita ancora a Birsa: al 14' lo sloveno si avventa su uno spiovente in area e calcia di prima con il destro, senza però riuscire a centrare la porta. Hallfredsson al 25' mette un bel cross dalla trequarti in area, sul quale arriva primo Zapata che di testa non sbaglia. Il Chievo si riorganizza ma sembra faticare a trovare il varco giusto. Al 37' ci prova di piede ma da posizione defilata e Sorrentino mette in angolo. Castro serve Inglese in area con un pallone morbido al 39', ma il suo colpo di testa non ha abbastanza forza e Karnezis blocca in tuffo. Cacciatore al 43' trova in area Meggiorini con un cross dalla trequarti ma la sua incornata non impensierisce l'estremo difensore friulano. 

SECONDO TEMPO - Meggiorini ci prova al 47' ma Karnezis arriva anche sulla conclusione angolata. Il Chievo prova ad alzare il ritmo alla ricerca del pareggio: Cacciatore al 53' prova il sinistro ma è troppo debole. Al 57' Zapata ci prova prima di testa e poi di piede sugli sviluppi di un corner ma Sorrentino repinge e infine blocca. Ancora Zapata di testa da un calcio d'angolo al 64': palla alta. Il cross di Gobbi al 77' trova in area Cacciatore che incorna e conclude alto. Al 82' Hetemaj crossa dalla sinistra, Pellissier spizza di testa e Castro solo calcia di prima e spinge la palla in rete dopo l'intervento di Karnezis. Al 95' viene premiata la fuga di Castro sulla sinistra, che la mette per Cacciatore che firma il gol vittoria

UDINESE - CHIEVO VERONA 1-2

MARCATORI: Zapata (U) al 25', Castro (CV) al 82', Cacciatore (CV) al 95'

UDINESE (4-3-1-2): 1 Karnezis; 2 Wagué, 5 Danilo, 30 Felipe, 7 Armero; 23 Hallfredsson, 88 Kums, 8 Badu; 10 de Paul (dal 76' 95 Lucas Evangelista); 77 Théréau (dal 87' 18 Perica), 9 Zapata. 

A disposizione: 53 Ali Adnan, 99 Balic, 4 Angella, 14 Jankto, 75 Heurtaux, 33 Kone, 11 Peñaranda, 6 Fofana, 19 Ryder Matos, 22 Scuffet. Allenatore: Giuseppe Iachini. 

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 12 Cesar, 18 Gobbi; 56 Hetemaj, 8 Radovanovic, 19 Castro; 23 Birsa (dal 87' 1 de Guzmán); 69 Meggiorini (dal 68' 83 Floro Flores), 45 Inglese (dal 63' 31 Pellissier). 

A disposizione: 98 Confente, 13 Izco, 28 Bastien, 90 Seculin, 21 Frey, 27 Parigini, 2 Spolli, 4 Rigoni, 5 Gamberini. Allenatore: Rolando Maran. 

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino. 

AMMONITI: Radovanovic, Cesar, Hallfredsson, Cacciatore, Kone, Perica, Dainelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento