rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Udienza Hellas-Parma deserta, c' un accordo?

I veronesi chiedono agli emiliani i 12 milioni di euro pattuiti con la vendita di Alberto Gilardino

C'era molta attesa per l'udienza di oggi al tribunale civile di Parma per la querelle tra Hellas e la società calcistica emiliana. Alla fine, però, di fronte al giudice non si è presentato nessuno. Nè un rappresentante veronese, né uno parmense. Durante l'udienza si sarebbe dovuto discutere del documento privato, firmato dall'ex presidente dell'Hellas Giambattista Pastorello e dall'allora manager del Parma Arrigo Sacchi, sull'acquisto di Alberto Gilardino da parte dei Crociati.

In quel foglio di carta ci sarebbe stato scritto che metà degli introiti derivanti da un'eventuale futura cessione dell'attaccante ora in forza alla Fiorentina sarebbero dovuti andare all'Hellas. Cosa che non sarebbe avvenuta. Sono in ballo dodici milioni di euro. Gilardino, infatti, fu poi ceduto dal Parma al Milan per 24 milioni di euro. Il presidente Martinelli pretende quindi che vengano onorati i patti. Il fatto che l'udienza sia andata deserta potrebbe indicare che i due club abbiano trovato una soluzione per un accordo che eviti il tribunale. Se la prossima udienza sarà ancora una volta disertata, infatti, la causa verrà automaticamente annullata.

La situazione è molto intricata
perché la procura di Parma, portando a termine le indagini sul fallimento Parmalat, ha dichiarato che la società dell'Hellas Verona fu acquistata dall'ex presidente Pastorello grazie ai soldi messi a disposizione da Calisto Tanzi, proprietario dell'azienda e del Parma. In questo modo Tanzi avrebbe aggirato la norma che vieta di possedere più di una società di calcio. Enrico Bondi, amministratore straordinario di Parmalat, ha dichiarato che se è vero che l'Hellas era in verità di proprietà di Tanzi, allora i dodici milioni di euro non sarebbero da versare al Verona.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udienza Hellas-Parma deserta, c' un accordo?

VeronaSera è in caricamento