Basket, Leonardo Totè è l'unico italiano eleggibile nel Draft Nba 2018

L'ala veronese della Tezenis ha fatto richiesta per poter entrare nella lista delle scelte potenziali delle squadre del campionato di basket americano

Leonardo Totè (Foto di repertorio)

La Tezenis Verona ha concluso la stagione regolare con una vittoria e ora si sta preparando per la prima partita dei playoff contro il Legnano. E tra i giocatori gialloblu ce n'è uno che sta sognando in grando. È Leonardo Totè, ala veronese della Scaligera, classe 1997 e altezza 2 metri e 9 centimetri, che si è dichiarato eleggibile per il prossimo draft Nba, il campionato di basket americano.

Domenica scorsa, 22 aprile, scadeva il termine per entrare nella Early-Entry List, la lista che contiene i giocatori che chiedono di entrare tra le potenziali scelte delle squadre della Nba. Il giorno del Draft 2018 è il 21 giugno e Totè avrà tempo fino all'11 giugno per decidere di ritirarsi.

La Nba ha annunciato proprio ieri, 24 aprile, la lista degli eleggibili al draft. Una lista composta da 236 nomi, di cui 55 non provenienti dagli Stati Uniti. Tre sono i giocatori in lista provenienti da squadre italiane, e Totè è l'unico giocatore di nazionalità italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento