Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Borgo Milano / Corso Milano

Torino - Hellas Verona, le probabili formazioni | Hallfredsson e Agostini assenti

Il terzino è rimasto a riposo per un piccolo infortunio, mentre l'islandese salterà il match per un problema familiare. In attacco dovrebbe tornare titolare Jankovic

Il posticipo della terza giornata di serie A si disputerà domenica sera alle 20.45 e vedrà l'Hellas Verona di Mandorlini sfidare a domicilio il Torino di Ventura

L'avvio stagione dei granata non è stato dei più facili. La formazione di Ventura in tre gare (compresa l'Europa Legue), non ha ancora trovato la via del gol e in campionato ha raccolto un solo punticino contro l'Inter alla prima giornata. 

Neppure i gialloblu sono apparsi in grandissima condizione, nonostante i quattro punti in classifica frutto del pareggio di Bergamo e della vittoria sul Palermo. Il bel gioco visto l'anno scorso ancora latita, nonostante una difesa apparsa decisamente più solida. 

QUI TORINO - Senza Basha, Farnerud e Barreto assenti per infortunio, Ventura schiera la sua difesa a tre con Bovo, Glik e Moretti, mentre in porta dovrebbe tornare Padelli. Molinaro e Darmian dovrebbero essere presenti sulle rispettive fasce di competenza, mentre il cuore del centrocampo sarà formato da Nocerino, Vives ed El Kaddouri. In attacco sembra scontata la presenza dio Quagliarella, mentre Larrondo dovrebbe essere preferito ad Amauri. 

QUI HELLAS VERONA - "E’ una squadra importante, che gioca anche in Europa League. La rosa è di qualità, con giocatori molto interessanti. In avanti hanno perso numeri significativi, perché Cerci e Immobile sono stati decisivi la scorsa stagione. Ma Quagliarella è paragonabile ad Immobile. Caratterialmente l’ambiente Torino assomiglia al nostro, mette pressione all’avversario. Sarà una partita d’intensità, poi loro hanno molti giocatori di qualità. Sarà complicato ma da parte nostra c’è fiducia. Tre partite in 6 giorni. Per gioco forza dovremo fare dei cambi, e li farò. Ma c’è grande disponibilità e voglia da parte dei ragazzi. Saviola è pronto, è sempre stato pronto. Come dice sempre Luca Toni, è un calciatore che è nato pronto. Lo ha dimostrato nel passato, mi auguro lo dimostri anche nel futuro. Potrebbe giocare domenica, come mercoledì o sabato. Poteva farlo anche contro il Palermo. E’ un giocatore importante, voglio metterlo nelle condizioni giuste per dare il massimo". Per la sfida con i granata Mandorlini dovrà rinunciare agli infortunati Sala e Agostini, mentre Hallfredsson non sarà della partita a causa di un problema familiare. Dovrebbero quindi debuttare con la maglia gialloblu sia Brivio che Ionita. In attacco dovrebbe ritrovare una maglia da titolare Jankovic, mentre anche Gomez sembra essere in dubio: in caso di necessità sono pronti sia Saviola che Nico Lopez. 

ARBITRO - Luca Banti della sezione di Livorno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino - Hellas Verona, le probabili formazioni | Hallfredsson e Agostini assenti

VeronaSera è in caricamento