Il Tnas pone fine all'incubo di Nicola Ferrari: può tornare a giocare

Il Tribunale Nazionale Arbitrale per lo Sport ha derubricato la squalifica dell'attaccante a omessa denuncia e ora quindi può già considerarsi a disposizione di Mandorlini per la sfida con la Reggina

L'incubo per Nicola Ferrari è finalmente finito: il giocatore può tornare a solcare i campi di gioco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Tnas infatti ha avvisato i legali del giocatore che l'accusa di illecito è stata derubricata ad omessa denuncia, con i sei mesi di squalifica che sono già stati scontati dal giocatore. Le motivazioni della sentenza si sapranno solo il 15 marzo ma intanto il giocatore può essere convocato già per la sfida di venerdì con la Reggina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento