menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I saluti al termine della partita (Fermo immagine video Youtube)

I saluti al termine della partita (Fermo immagine video Youtube)

La Tezenis soffre solo nel finale, ma supera anche Bergamo per 84-78

Diventano così quattro le vittorie consecutive dei gialloblù, che contro la Withu hanno amministrato un vantaggio di 13 punti costruito nei primi 20 minuti di gara

Ieri, 14 marzo, sono diventate quattro le vittorie consecutive della Tezenis Verona. Ai punti conquistati contro Udine, Capo d'Orlando e Tortona, i gialloblù hanno aggiunto i due colti all'Agsm Forum contro la Withu Bergamo.

Dura circa quattro minuti la fase di studio iniziale delle due squadre. Dal 9-9, il ritmo di gioco della Tezenis si alza e in altri quattro minuti i locali costruiscono un vantaggio a due cifre (23-13), mantenuto anche dopo la prima sirena che interrompe il gioco sul 25-14.
Nel secondo quarto, la Tezenis mantiene buone percentuali al tiro e non perde il controllo del match, anche quando Bergamo si avvicina sul 41-35. Gli ultimi minuti della seconda frazione vedono infatti i gialloblù serrare la difesa ed arrivare a metà partita in vantaggio di 13 punti (48-35).
Terzo quarto di altissima intensità difensiva per Verona e Bergamo. Le due squadre si equivalgono e questo permette alla Tezenis di conservare la sua rendita di 13 punti. Dopo dieci minuti il punteggio cambia, ma non il distacco: è 66-53.
Nell'ultimo quarto, la Tezenis resta solida e dopo cinque minuti il suo vantaggio è anche aumentato 74-59. I gialloblù si rilassano, mentre la Withu spende le sue ultime energie per riaprire il match, arrivando a -8 a un minuto dalla fine. Masciardi da tre punti firma il -5 di Bergamo (79-74). Per non far correre il cronometro, gli ospiti mandano i gialloblù in lunetta con una serie di falli. Jones, Caroti e Severini non li sbagliano e mantenendo sempre due possessi di vantaggio Verona si aggiudica l'incontro.

Tezenis Verona – Withu Bergamo 84-78

Tezenis Verona: Francesco Candussi 24 (10/11, 1/1), Lorenzo Caroti 14 (2/2, 2/2), Bobby Ray Jones 12 (2/2, 1/4), Giovanni Tomassini 9 (2/3, 1/3), Guido Rosselli 9 (2/2, 1/2), Giovanni Severini 7 (1/3, 1/3), Giovanni Pini 4 (1/3, 0/0), Phil Greene IV 3 (0/1, 1/3), Giga Janelidze 2 (1/3, 0/1), Leonardo Beghini 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0).

Withu Bergamo: Tony Easley 18 (7/9, 0/1), Rei Pullazi 18 (3/4, 2/6), Andre Jones 14 (2/5, 3/7), Mattia Da campo 8 (4/5, 0/3), Ruben Zugno 7 (3/4, 0/1), Simone Vecerina 7 (2/7, 1/3), Stefano Masciadri 6 (1/1, 1/3), Ferdi Bedini 0 (0/1, 0/0), Magaye Seck 0 (0/0, 0/0), Matteo Parravicini 0 (0/0, 0/0).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento