menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Fermo immagine dal video di Facebook della Scaligera Basket Verona)

(Fermo immagine dal video di Facebook della Scaligera Basket Verona)

Tezenis, il 2017 si chiude tra gli applausi. Arriva la quarta vittoria consecutiva

Contro Forlì, i gialloblu vincono 84-75 grazie ad un magnifico terzo quarto e alla coppia di americani formata da Jones e Greene IV

La Tezenis Verona ha salutato ieri, 29 dicembre, il 2017 con una vittoria, la quarta consecutiva. All'Agsm Forum, al quintetto gialloblu si è contrapposto quello dalle Unieuro Forlì, battutto con 9 punti di vantaggio (84-75) grazie ad un magnifico terzo quarto e alla coppia di americani formata da Jones e Greene IV. Prima partita in maglia Tezenis per il nuovo arrivo Mitchell Poletti che però non è sceso in campo dal primo minuto. Coach Luca Dalmonte, infatti, si è affidato all'inizio a Palermo, Greene IV, Jones, Udom e Nwohuocha.

Il primo canestro dell'incontro è della Tezenis con Udom che lancia Jones a schiacciare in contropiede. Subito dopo, Greene IV recupera palla e in contropiede Palermo firma il 4 a 0. L'Unieuro trova con l'ex gialloblu Diliegro dalla lunetta gli unici punti dei primi quattro minuti mentre la Tezenis allunga sull'8-2. Il minibreak ospite (8-6) riequilibra l’incontro. Ancora uno strappo di Verona (17-11) ricucito da Forlì (17-16), prima del canestro allo scadere di Greene IV che chiude il primo quarto sul 19-16. Un fallo antisportivo di Poletti e qualche sbavatura in attacco di Verona favoriscono il nuovo recupero di Forlì che trova il pareggio sul 34-34 alla fine del secondo quarto.

È il terzo quarto quello che decide l'incontro. I canestri di Greene IV e Poletti riportano la Tezenis in vantaggio (44-39). Il tifo acceso dai canestri di Jones spingono i gialloblu fino al +8 (50-42). Forlì si riporta ad un possesso di distanza, ma poi è Verona a chiudere con un ultimo break che ferma il punteggio sul 61-52 a dieci minuti dalla fine. Ritmo, aggressività e precisione nell'ultimo quarto permettono alla Tezenis di mantenere un solido vantaggio fino all'84-75 finale.

Tezenis Verona – Unieuro Forlì 84-75 (19-16, 15-18, 27-18, 23-23)

Tezenis Verona: Jamal Jones 21 (5/8, 3/4), Phillip Edward Greene IV 21 (2/2, 5/8), Leonardo Totè 10 (2/2, 2/4), Mattia Udom 9 (2/5, 0/3), Matteo Palermo 9 (1/2, 0/1), Andrea Amato 7 (1/3, 1/2), Mitchell Poletti 4 (1/2, 0/0), Iris Ikangi 3 (0/1, 1/4), Curtis Nwohuocha 0 (0/1, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0), Riccardo Visconti 0 (0/0, 0/0).

Unieuro Forlì: Darryl joshua Jackson 17 (2/5, 4/12), Dane Diliegro 17 (6/8, 0/0), Quirino De Laurentiis 10 (4/4, 0/0), Yuval Naimy 8 (1/4, 2/12), Riccardo Castelli 8 (1/5, 2/5), Davide Bonacini 7 (1/4, 0/0), Giovanni Severini 5 (1/1, 1/1), Matteo Fallucca 3 (0/0, 1/1), Iba Koite Thiam 0 (0/0, 0/0), Luca Campori 0 (0/0, 0/0).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento