La Tezenis fulmina Treviglio nell'ultimo quarto e si aggiudica Gara 3

Prima partita all'Agsm Forum contro la Remer dominata dall'equilibrio per circa mezz'ora, poi la Scaligera piazza il break vincente e chiude l'incontro sul 72-62

(Fermo immagine video Youtube)

Dopo quattro gare in trasferta consecutive, ieri, 17 maggio, la Tezenis Verona è tornata a giocare un match di playoff all'Agsm Forum: Gara 3 dei quarti di finale contro la Remer Treviglio L'incontro è stato in bilico per tre quarti, ma negli ultimi dieci minuti la Scaligera ha piazzato il break vincente e si è portata sul 2-1 nella serie. Domani, 19 maggio, alle 18 si gioca Gara 4 e un'altra vittoria porterebbe i gialloblu in semifinale.

Tezenis senza Amato, Remer senza Borra in quintetto, la partita di ieri è iniziata con una scarsa precisione al tiro e con Treviglio che tenta subito di scappare sul 3-7. Verona recupera in fretta e il puntaggio danza in equilibrio fino alla sirena che lo ferma sul 15-14.
Nel secondo quarto, le parti si invertono ed è la Tezenis ad andare in fuga, toccando pure il +10. Gli ospiti si prendono il tempo necessario per costruire azioni vincenti e recuperare lentamente lo svantaggio. L'ultimo canestro del primo tempo lo segna Palumbo dalla lunga distanza e Treviglio a metà gara è in vantaggio per 29-31.
Nel terzo quarto, la Remer recupera palloni in difesa che le permettono di restare in vantaggio. La Tezenis non molla e attende il momento giusto per colpire. Nel frattempo, i gialloblu cercano di tenere gli avversari a pochi possessi di distanza e con la tripla di Ferguson terminano il parziale sul -5 (44-49).
All'inizio dell'ultimo quarto, la Tezenis fulmina gli avversari con i canestri di Ferguson, Udom e Severini e dominando a rimbalzo. Il -5 diventa +5 (54-49). La Remer resta aggrappata per qualche minuto e poi crolla fino al 68-57 con cui di fatto i gialloblu regolano i conti a meno di tre minuti dalla fine. Nello scorcio finale dell'incontro, Verona tene a bada gli avversario e alla fine festeggia.

Tezenis Verona - Remer Blu Basket Treviglio 72-62

Tezenis Verona: Jazzmarr Ferguson 18 (4/7, 2/5), Francesco Candussi 14 (3/3, 2/3), Mattia Udom 12 (3/5, 2/4), Giovanni Severini 10 (2/3, 2/5), Mitchell Poletti 10 (2/6, 1/1), Aleksander Vujacic 4 (2/6, 0/5), Iris Ikangi 4 (2/3, 0/0), Andrea Quarisa 0 (0/1, 0/0), Mirco Cacciatori 0 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0), Andrea Amato 0 (0/0, 0/0).
Remer Blu Basket Treviglio: Mattia Palumbo 15 (2/5, 3/7), Chris Roberts 14 (1/5, 4/8), Lorenzo Caroti 9 (1/2, 2/9), Mitja Nikolic 7 (1/5, 1/6), Jacopo Borra 5 (2/4, 0/1), Davide Reati 5 (1/1, 1/2), Andrea Pecchia 3 (0/0, 1/2), Edoardo Tiberti 3 (1/5, 0/0), Ursulo D'Almeida 1 (0/0, 0/2), Matteo Belotti 0 (0/0, 0/0), Andrea Siciliano 0 (0/0, 0/0).

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento