menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La palla a due della partita tra Verona e Orzinuovi (fermo immagine dal video Youtube)

La palla a due della partita tra Verona e Orzinuovi (fermo immagine dal video Youtube)

La Tezenis Verona vince, resta in corsa per i playoff e condanna Orzinuovi

I gialloblu battono i bresciani 100-73. Mancano due partite alla fine della stagione regolare, Verona non ha ancora in tasca l'accesso alla post season mentre Orzinuovi retrocede

Un verdetto la Tezenis Verona ieri, 8 aprile, l'ha scritto. Vincendo per 100-73 contro l'Agribertocchi Orzinuovi ha condannato i bresciani alla retrocessione quando mancano due partite alla fine della stagione regolare. Per la matematica certezza di accedere ai playoff, invece, i veronesi devono attendere e soprattutto vincere le prossime gare. Verona in questo momento è ottava con 32 punti insieme con Ravenna, Jesi e Udine. Alle loro spalle però ci sono Ferrara con 30 punti ed Imola con 28, ancora in corsa per la post season.

Non potendo schierare ancora Palermo, l'allenatore gialloblu Luca Dalmonte ha schierato Amato come playmaker, Greene IV come guardia e poi Jones, Udom e Poletti. Il primo break è subito della Tezenis che con Greene IV e Udom si porta sul 5-0. Limitando i tiri avversari e mantenedo buone le percentuali in attacco, Verona scava un vantaggio quasi a due cifre (18-9) prima di chiudere il primo quarto sul 25-19. Nel secondo parziale, nuova partenza bruciante della Tezenis che con un break di 7 punti si porta sul 32-19. Il timeout degli avversari non interrompe il ritmo positivo dei veronesi che si portano anche sul +20 (43-23). Alla pausa lunga le squadre ci arrivano con il punteggio di 55-36.

L'orgoglio dell'Agribertocchi si vede tutto nel terzo quarto, quando la precisione dei veronesi cala e sembra che gli ospiti possano rientrare in partita quando il parziale si chiude sul 77-65. I sette punti persi nel penultimo parziale vengono ripresi con gli interessi nell'ultimo, con una Tezenis spietate fin dai primi minuti. Sull'84-65 e con i minuti che sono sempre di meno la rimonta di Orzinuovi diventa sempre più impossibile. Dalmonte si può permettere qualche cambio nel finale, ma la distanza tra le due squadre alla fine dell'incontro rimane sempre ampia. La Tezenis vince 100-73 e l'Agsm Forum può saltare in piedi dalla gioia per un'importante vittoria.

Tezenis Verona - Agribertocchi Orzinuovi 100-73

Tezenis Verona: Phillip Greene IV 23, Mattia Udom 14, Jamal Jones 13, Andrea Amato 13, Leonardo Totè 12, Mitchell Poletti 10, Omar Dieng 8, Iris Ikangi 7, Curtis Nwohuocha 0, Francesco Oboe 0, Davide Guglielmi 0, Matteo Palermo 0.

Agribertocchi Orzinuovi: Mario Jose Ghersetti 25, Anthony Joseph Raffa 15, Adam Sollazzo 12, Arturs Strautins 8, Andrea Scanzi 7, Michele Antelli 4, Aziz Abdul Yabre 2, Antonio Ruggiero 0, Rodolfo Valenti 0, William Zanardi 0, Andrea Iannilli 0, Davide Zambon 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento