La Tezenis non si arrende. Vinta gara 3, la serie contro Bologna continua

I gialloblu erano fuori dai playoff in caso di sconfitta, ma all'Agsm Forum hanno battuto la Fortitudo per 78-68. Domani si torna in campo sempre a Verona per gara 4

Agsm Forum (Foto Marco Giglio)

La Tezenis Verona si concede un'altra chance per giocarsi il passaggio del turno nei playoff promozione di A2. Perse gara 1 e gara 2 al PalaDozza, i gialloblu avrebbero dovuto vincere ieri, 19 maggio, all'Agsm Forum contro la Consultinvest Fortitudo Bologna per non essere estromessi dalla corsa per il salto di categoria. E vittoria è stata, davanti ad oltre 5mila spettatori, per 78-68. Si va dunque a gara 4, in programma lunedì 21 maggio alle 20.45 sempre a Verona.

La Tezenis cerca solo il tiro dalla lunga distanza nel primo quarto ed è Amato a segnare i primi tre punti scaligeri, dopo un buon inizio della squadra ospite. Entrano poi i canestri anche di Greene IV e Poletti che tengono il match in equilibrio. La prima frazione di gioco termina 21-20 e all'inizio della seconda è la Tezenis a provare l'allungo con Amato e Totè (29-20). Il coach dei bolognesi Pozzecco chiama timeout e la Fortitudo rientra in campo rigenerata, ritrovando la parità. Il primo tempo si chiude con un canestro da tre punti di Greene IV che manda tutti al riposo sul 40-34.

Terzo quarto ancora in bilico, con l'allenatore della Tezenis Dalmonte costretto a chiamare timeout quando gli avversari riescono a riportarsi in vantaggio. Ancora due triple, di Udom e Poletti, riportano Verona davanti (54-48). Bologna non riesce a recuperare e gli ultimi dieci minuti partono con la Tezenis avanti 61-54. La Consultinvest va a canestro con Rosselli, ma la risposta della Tezenis è immediata. A 5 dalla fine, Verona ha 12 punti di vantaggio, che poi diventano 16. Gli ultimi giri di orologio servono solo a stabilire il punteggio finale, ma la vittoria gialloblu non è in discussione e così la serie tra Verona e Bologna può continuare.

Tezenis Verona – Consultinvest Bologna 78-68

Tezenis Verona: Phillip Greene IV 21 (1/3, 6/13), Mitchell Poletti 14 (2/4, 3/4), Mattia Udom 13 (2/4, 2/5), Andrea Amato 13 (0/1, 4/7), Omar Dieng 6 (0/0, 2/2), Jamal Jones 5 (1/2, 0/3), Iris Ikangi 3 (0/1, 1/6), Leonardo Totè 3 (0/0, 1/2), Matteo Palermo 0 (0/0, 0/0), Curtis Nwohuocha 0 (0/1, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0).

Consultinvest Bologna: Guido Rosselli 16 (4/7, 2/4), Luca Gandini 11 (5/9, 0/0), Daniele Cinciarini 9 (3/7, 1/3), Teddy Okereafor 8 (0/1, 2/5), Stefano Mancinelli 7 (2/3, 0/1), Giovanni Pini 6 (1/4, 0/0), Nazzareno Italiano 4 (2/3, 0/2), Matteo Chillo 4 (1/1, 0/0), Robert Fultz 3 (0/0, 1/3), Alessandro Amici 0 (0/0, 0/2), Marco Murabito 0 (0/0, 0/0), Marco Montanari 0 (0/0, 0/0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento