Tris Tezenis all'Agsm Forum. Battuta anche Ferrara all'ultimo minuto

A trenta secondi dalla fine il risultato era in perfetta parità, poi i canestri di Ferguson e Udom hanno fatto esplodere i tifosi gialloblu

Tiro a canestro di Udom contro la Bondi Ferrara (Fermo immagine da video Youtube)

Terza vittoria consecutiva per la Tezenis Verona, nella nona giornata del campionato di Serie A2 di basket. All'Agsm Forum, ieri 25 novembre, la Scaligera ha superato la Bondi Ferrara per 79-75.

Amato, Henderson, Severini, Udom e Candussi è il quintetto scelto dal coach Luca Dalmonte per iniziare la gara. Dall'altra parte, Ferrara scende in campo con Panni, Swann, De Zardo, Molinaro e Fantoni.
Le due squadre cominciano molto bene in attacco ed è la Bondi a mantenere più a lungo una buona costanza realizzativa. Sul 10-19, Dalmonte chiama il primo timeout e prova a rompere il ritmo. Ferrara arriva fino al 13-21, ma nell'ultimo minuto subisce due contropiedi gialloblu che chiudono il primo quarto sul 17-21.
Nel secondo quarto, la Tezenis ritrova il pareggio sul 28-28 e con Candussi si riporta in vantaggio. Il tecnico della Bondi Bonacina chiama timeout e ottiene una buona reazione dai suoi atleti che resistono e tengono in equilibrio il punteggio fino alla sirena lunga. Il primo tempo termina sul 43-42.
Il terzo parziale è quello più difficile per gli attacchi. Verona si affida a Candussi, mentre il resto del gruppo segna a singhiozzo. Non va meglio nella metà campo estense dove si segna ancora meno. Grazie ad una tripla di Severini e ai due punti allo scadere di Henderson, la Tezenis chiude il terzo quarto con due possessi di vantaggio sugli avversari: 62-56.
L'ultimo è il parziale decisivo e ad iniziarlo meglio è la Bondi, che ritrova il pareggio sul 64-64 a quattro minuti e mezzo dalla fine. Il ribaltone di Ferrara lo firmano Fantoni e De Zardo e gli ospiti si ritrovano a +5. Severini e Udom rimettono la Scaligera in carreggiata e quando manca un minuto al termine nulla è ancora deciso. La tripla di Jazzmarr Ferguson porta Verona sul +3 quando mancano 26 secondi alla fine. Ferrara non segna e commette fallo su Udom per fermare il cronometro. I due tiri liberi del gialloblu entrano nel canestro per il 77-72. La Bondi trova un canestro da tre punti con Swann e commette ancora un fallo su Ferguson per risparmiare ogni centesimo di secondo. Ferguson dalla lunetta non sbaglia e il match si conclude sul 79-75.

Tezenis Verona - Bondi Ferrara 79-75

Tezenis Verona: Terry Henderson 18 (4/6, 2/5), Jazzmarr Ferguson 18 (5/6, 2/7), Francesco Candussi 16 (6/11, 1/1), Mattia Udom 14 (3/5, 2/4), Giovanni Severini 10 (2/3, 2/4), Iris Ikangi 3 (0/2, 1/1), Andrea Amato 0 (0/2, 0/3), Giacomo Maspero 0 (0/0, 0/1), Andrea Quarisa 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0), Francesco Oboe 0 (0/0, 0/0).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bondi Ferrara: Tommaso Fantoni 24 (10/14, 0/0), Isaiah Swann 18 (2/8, 4/9), Alessandro Panni 13 (2/2, 3/7), Lorenzo Molinaro 10 (5/5, 0/2), Lorenzo De zardo 6 (1/1, 1/2), Davide Liberati 3 (0/1, 1/2), Cesare Barbon 1 (0/0, 0/0), Andrea Mazzoleni 0 (0/0, 0/1), Alessio Petrolati 0 (0/0, 0/0), Simone Conti 0 (0/0, 0/0), Alessandro Mazzotti 0 (0/0, 0/0), Ruben Calò 0 (0/0, 0/0), Federico Zampini 0 (0/0, 0/0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Cena all'alba da tutto esaurito in un ristorante di Verona: bollito e pearà alle ore 5.30

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Ripescato dai pompieri un cadavere nel fiume Adige a Verona: si tratta di una donna 55enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento