Tezenis Verona, vittoria in casa contro una Bergamo solida fino all'ultimo

Risultato 67-65, con l'ultimo canestro dei gialloblu firmato da Poletti e rimbalzo decisivo di Greene IV sul tiro libero finale sbagliato da Hollis

La Tezenis ha messo subito in archivio la sconfitta contro Piacenza e ha ritrovato subito la vittoria ieri, 28 gennaio, superando Bergamo per 67 a 65 all'Agsm Forum.

Buona la partenza degli ospiti con il neo acquisto Hollis, ma è migliore quella della Scaligera che subisce il primo canestro e poi colpisce a ripetizione fermandosi sull'11-3. Quando mancano due minuti alla fine del primo quarto, Bergamo ha la forza di avvicinarsi, ma i punti di Greene IV permettono ai gialloblu di chiudere il primo parziale sul 22-17. Nel secondo quarto, la difesa dei bergamaschi bagna le polveri dei veronesi che non trovano più il canestro. Sul 23-21, la supremazia sul campo di Verona sembra ormai essere messa in discussione. Amato prova a spingere di nuovo in avanti la Tezenis, ma gli orobici recuperano ancora e addirittura passano in vantaggio sul 27-28. Si rimane in equilibrio fino alla sirena, che chiude il secondo quarto in parità 35-35.

Nel terzo quarto Greene IV è determinante per tenere a galla la Tezenis contro una difesa avversari davvero solida. Nessuna delle due squadre riesce a prendere un consistente vantaggio e l'ultimo canestro del parziale è di Ferri da tre punti, per il 50-51 in favore di Bergamo. Ancora una tripla spinge gli ospiti sul +4 all'inizio dell'ultimo quarto. Verona non molla, recupera e torna in vantaggio sul 58-54. La grinta degli orobici alla ricerca di punti salvezza tiene il punteggio in equilibrio fino al 64-64 quando mancano 40 secondi alla fine. L'ultimo canestro della Tezenis porta la firma di Poletti che centra il canestro dalla lunga distanza. Un fallo a Amato su Hollis porta il giocatore ospite a tirare dalla lunetta. Il primo tiro libero entra, il secondo no ed è Greene IV a prendere il rimbalzo che permette ai veronesi di tenere palla fino alla sirena finale.

Tezenis Verona - Bergamo 67-65

Tezenis Verona: Phil Greene IV 21 (4/9, 3/5), Jamal Jones 14 (4/9, 1/5), Andrea Amato 10 (2/3, 2/8), Mitchell Poletti 9 (3/7, 1/1), Mattia Udom 8 (2/6, 1/4), Riccardo Visconti 3 (0/0, 0/2), Matteo Palermo 2 (1/1, 0/2), Curtis Nwohuocha 0 (0/2, 0/0), Leonardo Totè 0 (0/0, 0/0), Iris Ikangi 0 (0/0, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0).

Bergamo: Damian Hollis 14 (0/4, 3/5), Giovanni Fattori 12 (1/4, 2/7), Massimiliano Sanna 11 (1/4, 3/4), Gelvis Solano 10 (3/5, 1/7), Davide Bozzetto 7 (2/3, 0/1), Michele Ferri 6 (0/0, 2/5), Luigi Sergio 3 (0/0, 1/3), Giulio Mascherpa 2 (1/3, 0/0), Nicolò Cazzolato 0 (0/0, 0/1), Ferdi Bedini 0 (0/0, 0/0), Edoardo Magni 0 (0/0, 0/0), Enrico Crimeni 0 (0/0, 0/0).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento