menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Diana (Fermo immagine video Youtube)

Andrea Diana (Fermo immagine video Youtube)

Tezenis Verona sconfitta anche da Udine. Diana: «Abbiamo fatto schifo»

L'allenatore gialloblù però non molla: «Siamo alla quarta sconfitta consecutiva, ma attraverso il lavoro sono convinto che usciremo da questo momento»

«Abbiamo fatto schifo. Siamo alla quarta sconfitta consecutiva, e non abbiamo avuto il coraggio di dimostrare il nostro valore. Ma io non mollo e attraverso il lavoro sono convinto che usciremo da questo momento». Si prende le sue responsabilità e non getta la spugna Andrea Diana, coach di una Tezenis Verona sconfitta anche ieri, 20 dicembre, all'Agsm Forum dall'Apu Old Wild West Udine per 69-77.

Primo quarto equilibrato per cinque minuti, poi gli ospiti tentano il primo strappo e vengono fermati sul +5 (12-17). Verona recupera con Greene, ma perde il pallone negli ultimi due possessi e chiude il parziale sotto di 7 (15-22).
Nel secondo quarto, l'Apu porta per la prima volta il suo vantaggio in doppia cifra fino al 17-32. L'altalena del match non si ferma, e dal -15 la Tezenis risale e ribalta il punteggio con la tripla di Jones che vale il 34-33. Si lotta poi fino alla sirena, ma a metà gara Verona è in vantaggio 37-36.
Le palle perse ed un fallo antisportivo fischiato a Candussi ridanno slancio agli avversari che fanno letteralmente ciò che vogliono per tutto il terzo quarto, chiudendolo sul 50-63.
Nell'ultimo quarto, Verona si lancia in un'altra rimonta che però non riesce. I gialloblù toccano il -8 (59-67) quando restano ancora cinque minuti da giocare, ma poi vede il canestro avversario restringersi e quando Johnson segna la tripla del 62-73 il match è ormai deciso. Troppo tardi arrivano i punti che riducono lo svantaggio a -6 (69-75) prima del -8 finale.

Domenica prossima, 27 dicembre, la Tezenis Verona chiuderà a il 2020 con l'obiettivo di ritrovare la vittoria sul campo di Tortona.

Tezenis Verona - Apu Old Wild West Udine 69-77

Tezenis Verona: Phil Greene IV 24 (7/8, 3/6), Giovanni Tomassini 18 (3/3, 2/4), Bobby Ray Jones 8 (0/5, 1/4), Guido Rosselli 7 (3/5, 0/3), Francesco Candussi 4 (2/3, 0/1), Giga Janelidze 4 (2/4, 0/0), Lorenzo Caroti 4 (1/3, 0/2), Giovanni Severini 0 (0/2, 0/3), Giorgio Calvi 0 (0/0, 0/0), Leonardo Beghini 0 (0/0, 0/0), Andrea Colussa 0 (0/0, 0/0).

Apu Old Wild West Udine: Dominique Johnson 24 (2/4, 5/9), Nana Foulland 12 (5/7, 0/0), Lodovico Deangeli 9 (0/0, 3/4), Nazzareno Italiano 9 (2/3, 1/3), Marco Giuri 7 (1/2, 1/5), Vittorio Nobile 5 (0/0, 1/4), Joseph Yantchoue Mobio 5 (2/3, 0/2), Francesco Pellegrino 4 (2/2, 0/0), Andrea Amato 2 (1/3, 0/3), Riccardo Azzano 0 (0/0, 0/0), John Paul Onyekachi Agbara 0 (0/0, 0/0), Matteo Schina 0 (0/0, 0/0), Michele Antonutti 0 (0/0, 0/0).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Palestra in casa: gli attrezzi immancabili

  • social

    Epilessia: come fare attività fisica in sicurezza

  • social

    Ristorazione: i trend 2021 secondo TheFork 

  • social

    Un pizzico di cocktail: nasce il nuovo programma dedicato a dessert e cocktail

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento