rotate-mobile
Sport

Tezenis, sfida doppia per capire il potenziale

Domani test contro Jesolo, domenica la vincente tra Fortitudo e Agrigento

Dopo la Coppa Italia, il quadrangolare di Lignano Sabbiadoro. Altre due verifiche significative per la Tezenis Verona, che domani inaugurerà la prima edizione del torneo Basket&Beach affrontando al Palasport Comunale di viale Europa (inizio alle 19) lo Jesolosandonà Basket.

Alle 21 la sfida fra Fortitudo Bologna e Moncada Agrigento. Domenica le due finali. Alle 17 quella per il terzo e quarto posto, alle 19 la finalissima.
"Saranno due test di spessore – riconosce Pippo Faina, coach della Tezenis – in grado di darci una precisa dimensione del nostro attuale livello di gioco. Giocheremo spesso nei prossimi giorni fra questo torneo e la Coppa Italia. Meglio così, sfrutteremo queste partite per provare varie situazioni. La Fortitudo è la grande favorita del nostro girone, Jesolo sarà un altro nostro avversario in campionato. E Agrigento è una squadra di prima fascia nel girone B. Da questo quadrangolare ricaveremo indicazioni importanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tezenis, sfida doppia per capire il potenziale

VeronaSera è in caricamento