menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tezenis, sfida doppia per capire il potenziale

Tezenis, sfida doppia per capire il potenziale

Tezenis, sfida doppia per capire il potenziale

Domani test contro Jesolo, domenica la vincente tra Fortitudo e Agrigento

Dopo la Coppa Italia, il quadrangolare di Lignano Sabbiadoro. Altre due verifiche significative per la Tezenis Verona, che domani inaugurerà la prima edizione del torneo Basket&Beach affrontando al Palasport Comunale di viale Europa (inizio alle 19) lo Jesolosandonà Basket.

Alle 21 la sfida fra Fortitudo Bologna e Moncada Agrigento. Domenica le due finali. Alle 17 quella per il terzo e quarto posto, alle 19 la finalissima.
"Saranno due test di spessore – riconosce Pippo Faina, coach della Tezenis – in grado di darci una precisa dimensione del nostro attuale livello di gioco. Giocheremo spesso nei prossimi giorni fra questo torneo e la Coppa Italia. Meglio così, sfrutteremo queste partite per provare varie situazioni. La Fortitudo è la grande favorita del nostro girone, Jesolo sarà un altro nostro avversario in campionato. E Agrigento è una squadra di prima fascia nel girone B. Da questo quadrangolare ricaveremo indicazioni importanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento