rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Sport Veronetta / Via Giardino Giusti

Tezenis, test amichevole a Legnano. Coach Dalmonte: "Step in avanti"

La Scaligera ha perso i primi due quarti, pareggiato il terzo e vinto il quarto. L'allenatore: "Ora dobbiamo pensare che ogni possesso è giocato per vincere". E oggi la presentazione al Giardino Giusti

Sarà il Giardino Giusti a fare da cornice alla presentazione ufficiale della nuova Tezenis Verona, questo pomeriggio 15 settembre alle 18.30. La giornalista di Sky Sport Federica Lodi introdurrà sul palco giocatori, dirigenti e staff gialloblu. Tra le figure istituzionali che non mancheranno ci saranno il sindaco Federico Sboarina e l'assessore allo sport Filippo Rando, ma ci saranno anche il responsabile commerciale del gruppo Calzedonia Matteo Muraro, il nuovo presidente di Agsm Michele Croce e Leonardo Rigo di Bpm. Ma i veri protagonisti saranno i tifosi che potranno vedere, abbracciare e supportare la nuova squadra.

Per il gruppo sarà un momento di distensione al centro di un periodo di intenso lavoro in palestra, con un'amichevole giocata ieri 14 settembre a Legnano e un'altra in programma domani 16 settembre contro Piacenza. Nel test match contro i Knights di Legnano il punteggio è stato azzerato al termine di ogni quarto, ma la somma complessiva dei quattro risultati è di 77 a 73 per i padroni di casa. Legnano ha vinto i primi due quarti, parità nel terzo, mentre il quarto è stato vinto dai veronesi. Migliori realizzatori gialloblu: Jones e Udom con 17 punti a testa.

Ogni giocatore ha fatto uno step in avanti - ha commentato l'allenatore Luca Dalmonte - Ogni step in avanti ha prodotto un avanzamento di quello che è il nostro processo di squadra. Dobbiamo continuare sulla strada che abbiamo intrapreso e inserire ora una mentalità nuova, quella di pensare che ogni possesso è giocato per vincere. Stiamo facendo uno sforzo, e i ragazzi lo stanno facendo, per riconoscersi all'interno delle nostre regole. Il tempo consente di praticare le regole e conoscerle. È importante fare gli errori e reagire a questi, per non farli due volte consecutive. Questo è quello che da adesso in poi iniziamo a trasportare dentro il campo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tezenis, test amichevole a Legnano. Coach Dalmonte: "Step in avanti"

VeronaSera è in caricamento