menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il benvenuto della Tezenis Verona a Jazzmarr Ferguson (Fonte: sito Scaligera Basket)

Il benvenuto della Tezenis Verona a Jazzmarr Ferguson (Fonte: sito Scaligera Basket)

Tezenis, trattativa lampo a buon fine. A Verona arriva Jazzmarr Ferguson

In un giorno, la Scaligera è riuscita a convincere l'atleta americano a lasciare Biella. Il gm Della Fiori: "Non è solamente un realizzatore ma è un ragazzo che ha voglia di giocare e competere ad alto livello"

La Tezenis Verona ha annunciato di aver sottoscritto un accordo con il giocatore americano Jazzmarr Ferguson. Nato a Louisville, nel Kentacky, nel 1988, alto 1 metro e 85 centimetri, Ferguson può ricoprire i ruoli di playmaker e di guardia e la scorsa stagione ha vestito la maglia di Biella. Nel girone Ovest del campionato di A2 è stato il secondo miglior realizzatore con una media di 21,5 punti su 36 gare disputate.

La mia nuova esperienza con la Tezenis Verona sarà emozionante per me, per i tifosi e per tutta la città e non vedo l'ora di iniziarla - ha detto l'atleta americano - Sono stato a Verona un paio di volte e mi ha sempre colpito in maniera positiva. è un luogo pieno di vita, di storia, con un fascino particolare e speciale. Vogliamo essere ambiziosi e crescere anche grazie all'allenatore e a tutto lo staff, sicuramente di primo livello. Sono felice di condividere questi presupposti con tutto il team e con la società e sono pronto a portare la mia esperienza. Credo che Verona sia il posto giusto per me in questo momento della mia carriera, voglio costruire qualcosa di importante con questi colori.

Una carriera da giramondo quella di Ferguson, dopo l'high school e l'università in America, comincia a giocare da professionista in Canada. Poi vola in Australia e nel 2013 l'approdo in Italia con Forlì. Nel massimo campionato ha vestito la maglia della Vanoli Cremona, prima del passaggio a Biella dove ha disputato le ultime stagioni.

Una trattiva veloce e decisa - ha commentato il vicepresidente della Scaligera Basket Giorgio Pedrollo - Regaliamo al nostro pubblico un altro giocatore di livello importante, un atleta che ha dimostrato nelle stagioni precedenti di avere qualità per tanti aspetti. Ferguson è un giocatore che rispecchia perfettamente la nostra idea di basket ma anche di crescita; un atleta che porterà ancora più entusiasmo attorno alla nostra squadra e lo accogliamo, assieme a tutti i tifosi, a braccia aperte.

Il direttore generale gialloblu Daniele Della Fiori ha confermato che la trattativa è durata un giorno. "Ferguson è la classica combo guard che porta in dote pericolosità offensiva ed esperienza della nostra Lega. Non è solamente un realizzatore ma è un ragazzo che ha voglia di giocare e competere ad alto livello cercando di fare quello che gli viene chiesto. Sarà uno dei leader della nostra squadra per la stagione che sta per cominciare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento