Sport Stadio / Via Adriano Cristofoli

Tezenis, presentato Terry Henderson. Pedrollo: "Sarà determinante"

È uno dei due nuovi americani della Scaligera Basket. "Come tipo di giocatore sono un tiratore - ha dichiarato - Un altro mio punto di forza è la difesa, e adoro il gioco di squadra"

Terry Henderson (Fermo immagine dal video di Scaligera Channel)

Fai in modo che credano in te.

Si è tatuato questa frase sul braccio Terry Henderson, un dei due nuovi giocatori americani della Tezenis Verona. L'atleta è stato presentato ieri, 24 agosto, nella sede di Inlingua Verona. Il vicepresidente della Scaligera Basket Giorgio Pedrollo ha ringraziato il direttore di Inlingua Verona Richard Collins per l'ospitalità e la riconferma della partnership con la Tezenis.

Cercare di vincere significa puntare su stranieri di alto livello, e Henderson lo è - ha dichiarato Pedrollo - Ci ha colpito fin da subito per la sua curiosità e la positività che ha trasmesso che ha mostrato fin dal giorno del suo arrivo. Per lui è la prima esperienza fuori dagli Stati Uniti ma è un giocatore che sarà determinante per il futuro della Scaligera.

Prima esperienza all'estero per Terry Henderson che è entusiasta per la scelta fatta. Non sente la nostalgia di casa ed amando il buon cibo non poteva che trovarsi bene in Italia. "Come tipo di giocatore sono un tiratore - ha dichiarato - così come mi posso assumere la responsabilità dell'ultimo tiro se occorre. Un altro mio punto di forza è la difesa, e adoro il gioco di squadra. Michael Jordan è il mio punto di riferimento, per la sua capacità di lavorare su tutti gli aspetti del gioco e in modo particolare sui suoi punti deboli. Oggi un giocatore a cui mi ispiro è Klay Thompson, completo in attacco ma fortissimo anche in difesa. Ho imparato a giocare da mio padre, che è stato il mio grande mentore. Mi ha insegnato fin da piccolo e mi ha trasmesso lui la passione per il gioco. Il secondo punto di riferimento è stato West dei Warriors, mentre uno dei miei migliori amici è Tj Warren dei Phoenix Suns, con cui ho sempre giocato fin da bambino, siamo praticamente fratelli".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tezenis, presentato Terry Henderson. Pedrollo: "Sarà determinante"

VeronaSera è in caricamento