Sport Centro storico / Piazza Bra

La supercoppa di volley maschile non si giocherà nell'Arena di Verona

La Lega Pallavolo Serie A ha rinunciato di disputare la gara all'aperto. Una scelta sofferta e motivata da ragioni di sicurezza degli atleti

Arena (Foto di repertorio)

L'annuncio era stato dato alla fine dello scorso mese di luglio, ma purtroppo non si concretizzerà. La finale della supercoppa italiana di volley maschile si sarebbe dovuta disputare venerdì 25 settembre all'Arena di Verona. La Lega Pallavolo Serie A ha però rinunciato di disputare la gara all'aperto. Una scelta sofferta e motivata da ragioni di sicurezza degli atleti.

«Nonostante l'ulteriore attivazione di contatti ed approfondimenti tecnici con molte aziende specializzate e le consultazioni su diversi sistemi di riscaldamento del campo di gioco - si legge nel comunicato della Lega - nessuno è stato in grado di assicurare che in caso di umidità serale il campo sarebbe stato in condizioni tali da mantenere l'aderenza necessaria per giocare in sicurezza».
Ed il presidente della Lega Pallavolo Massimo Righi ha aggiunto: «Giocare all'Arena di Verona era il nostro sogno e l'organizzazione era già ovviamente in fase avanzata, anche grazie alla disponibilità ed al sostegno che abbiamo costantemente ricevuto dalle autorità amministrative locali e regionali. Purtroppo nessuno ci garantisce più la messa in sicurezza del campo e, dovendo tutelare prima di ogni cosa la salute degli atleti e conseguentemente il patrimonio dei nostri club, non abbiamo purtroppo altra scelta che rinunciare a questa grande opportunità. È un'assunzione di responsabilità alla quale non ci siamo potuti sottrarre».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La supercoppa di volley maschile non si giocherà nell'Arena di Verona

VeronaSera è in caricamento