menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione della supercoppa

La presentazione della supercoppa

Supercoppa di volley all'Agsm Forum a porte aperte. Disponibili i biglietti

L'evento non si è potuto organizzare in Arena per ragioni di sicurezza, ma si terrà comunque a Verona e con la possibilità per un migliaio di tifosi di assistere dal vivo

Non si giocherà in Arena, ma comunque si giocherà a Verona. Venerdì prossimo, 25 settembre, all'Agsm Forum, si disputerà la finale della Del Monte Supercoppa 2020 di volley maschile. A contendersi il primo trofeo italiano della stagione saranno la Cucine Lube Civitanova e la Sir Safety Conad Perugia. Il match sarà trasmesso in diretta televisiva ed in streaming dalla Rai, ma non sarà a porte chiuse. Da domani mattina sul circuito Ticketone.it, saranno disponibili 1.250 biglietti, alcuni dei quali riservati alle tifoserie delle due squadre che scenderanno in campo. Fischio d'inizio alle 21.30, ma già dalle 20 sarà possibile accedere al palazzetto. Anzi, è consigliato arrivare in anticipo proprio per consentire l'ingresso scaglionato, senza assembramenti e nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza.
Alla manifestazione sportiva sarà presente l'associazione Giacomo Sintini, che si occupa della raccolta di fondi a favore della ricerca onco-ematologica. Ed in occasione della Del Monte Supercoppa, sarà promossa la Settimana Europea dello Sport 2020, nata per incentivare l'attività fisica e gli stili di vita sani.

presentazione finale supercoppa volley-2
(La presentazione della supercoppa di volley maschile)

L'evento è stato presentato questa mattina, a Palazzo Barbieri, dal sindaco Federico Sboarina, insieme al presidente della Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi, al presidente di Fipav Veneto Roberto Maso, al vicepresidente di Fipav Verona Stefano Fanini e al direttore generale della Nbv Verona Fabio Venturi.
«Siamo orgogliosi che i grandi eventi sportivi con il pubblico in presenza ricomincino da Verona, così come sono ripartiti dalla nostra città gli spettacoli, la musica e la lirica - ha detto Sboarina - Con le dirette tutti gli appassionati si potranno collegare, dall'Italia ma anche dal resto del mondo, perché la nostra pallavolo è un'eccellenza seguita a livello internazionale. Abbiamo fatto tutto il possibile affinchè l’evento si tenesse in Arena, ma purtroppo, per altri motivi, non sarà così. L'Agsm Forum ospiterà al chiuso questo trofeo, con tutte le misure per la sicurezza e il distanziamento. E, finalmente, il pubblico potrà tornare a tifare e a godersi dal vivo i grandi eventi sportivi».
«L'Arena è un palcoscenico straordinario, rinunciare a disputare la finale in uno dei più bei monumenti del mondo è stata una scelta sofferta - ha aggiunto Venturi - Ma dal punto di vista sportivo prima di tutto vanno garantite la sicurezza e l'incolumità degli atleti».
«Ricominciamo con grande entusiasmo. La presenza del pubblico, pur nel rigoroso rispetto di tutti i protocolli, è fondamentale - ha concluso Righi - Ringrazio l’amministrazione regionale e quella comunale per il sostegno dimostrato e per aver incoraggiato la ripartenza dei grandi eventi sportivi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento