Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Spezia - Hellas Verona probabili formazioni | Grosso smorza la pressione

Il tecnico dell'Hellas: «Bisogna fare una grande prestazione, ma non abbiamo l'obbligo di vincere. Abbiamo l’obbligo di fare bene perché se siamo in grado di farlo possiamo portare a casa i punti»

Fabio Grosso (Fermo immagine video - Hellas Verona Channel)

«Giocheremo contro una squadra che sta bene, ha poche pressioni e molto entusiasmo». Così Fabio Grosso, allenatore dell'Hellas Verona, ha descritto lo Spezia, guidato da Pasquale Marino. «Poche pressioni e molto entusiasmo», verrebbe da pensare che la situazione dei liguri è l'esatto opposto di quella dei veronesi, pressati da una carenza di risultati che non li fa navigare in alta classifica e quindi con poca voglia di sorridere. Se si aggiungono poi gli ultimi infortuni di Matos e Munari, tira davvero una brutta aria in casa gialloblu, soprattutto per l'allenatore che è stato sì confermato, ma che potrebbe essere esonerato se non vincerà l'incontro di domani, 17 febbraio, alle 21 al Picco di La Spezia. Grosso però in questa vigilia ha cercato di abbassare la pressione. «Per me, questa è stata una settimana come le altre - ha dichiarato il tecnico gialloblu - Ci siamo allenati nel migliore dei modi per affrontare questa partita al meglio e sperando di portare a casa il risultato migliore. Bisogna fare una grande prestazione, ma non abbiamo l'obbligo di vincere. Abbiamo l’obbligo di fare bene perché se siamo in grado di farlo possiamo portare a casa i punti». E sulle voci che circolano sui possibili suoi successori in caso di esonero, Grosso replica: «Fa parte del nostro mondo, bisogna saper accettare queste cose perché fa parte del gioco. Io sono convinto di quello che faccio».

«Le difficoltà non mancheranno, ma noi dovremo essere bravi a limitare il gioco dei nostri avversari, cercando come di consueto di imporre il nostro». Queste le parole di un Pasquale Marino sereno alla vigilia della sfida con l'Hellas. I liguri vengono da nove risultati utili consecutivi e l'ultimo successo in casa del Cittadella gli ha permesso di scavalcare proprio gli scaligeri in classifica. «La squadra gioca un calcio propositivo, divertendosi - ha detto Marino parlando del suo Spezia - È anche merito della serenità che si respira nello spogliatoio e non dobbiamo intaccarla».

Ventuno i convocati da Fabio Grosso, la cui lista conferma ancora le indisposizioni in difesa di Crescenzi e Kumbulla. Assente anche Danzi a centrocampo. Ventitre i convocati da Marino, che invece ritrova il capitano Terzi e Vignali. Non disponibili Capradossi, Da Cruz e De Col.
Queste le possibili formazioni:

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spezia - Hellas Verona probabili formazioni | Grosso smorza la pressione

VeronaSera è in caricamento