menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Obi (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Obi (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Spal - Chievo Verona, probabili formazioni | Possibile ritorno per Obi

Il nigeriano dovrebbe dare il cambio a Palmiero o a Viviani a centrocampo. Fino alla sosta invernale, gli impegni saranno tanto e Aglietti deve dosare le forze dei suoi uomini

Tra oggi e domani, 14 e 15 dicembre, il campionato di Serie B propone la 12esima giornata in infrasettimanale. Il Chievo Verona sarà impegnato in trasferta domani alle 21 allo stadio Mazza di Ferrara. Per la prima volta nel torneo cadetto, i gialloblù affronteranno la Spal, incontrata finora solo quattro volte, due volte in C1 e due volte in Serie A, e mai battuta (due vittorie della Spal e due pareggi). Ed un'altra statistica sfavorevole ai veronesi riguarda il rendimento interno degli estensi, che in questo torneo hanno pareggiato nell'esordio casalingo e poi hanno infilato una serie di cinque vittorie consecutive a Ferrara. Dall'altra parte, però, il Chievo ha sempre segnato nelle ultime 10 gare ufficiali e vuole approfittare di un avversario ferito dopo l'ultima sconfitta in casa del Cittadella. L'arbitro dell'incontro sarà Marco Guida di Torre Annunziata e sul VeronaSera sarà possibile seguire la partita in diretta testuale.

Due gli squalificati, uno per parte. Nella Spal non potrà giocare Valoti, mentre nel Chievo Verona è costretto a saltare questa trasferta Cotali. Ma oltre alle assenze forzate per squalifica o infortuni, i due tecnici dovrebbero cambiare qualcosa rispetto all'ultima gara di campionato, per gestire al meglio le forze in un periodo in cui il calendario propone tante gare ravvicinate fino alla sosta invernale.
Alfredo Aglietti potrebbe riproporre Obi in mezzo al campo, per dare un po' di riposo a Palmiero o a Viviani. Sulla fascia sinistra, l'assenza di Cotali sarà colmata dal rientrante Renzetti. Nella vittoria con la Reggina non hanno giocato e quindi sono pronti per riprendersi un posto da titolare il centrale difensivo Leverbe e l'attaccante Djordjevic. Il serbo dovrebbe far coppia con Margiotta, oppure sono pronti a giocare sia De Luca che Fabbro. Giaccherini, se ci sarà partirà dalla panchina, mentre è ancora indisponibile il finlandese Vaisanen.
Pasquale Marino non avrà Berisha in porta, fermato dal Covid-19, e non potrà disporre neanche dell'ex gialloblù Dickmann, di Ranieri e di Viviani, bloccati da infortuni muscolari.

Queste le probabili formazioni:

Spal (3-4-3): Thiam; Vicari, Salamon, Tomovic; Sernicola, Sala, Missiroli, Murgia; Di Francesco, Castro, Paloschi.

Chievo Verona (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Renzetti; Canotto, Obi, Palmiero, Garritano; Djordjevic, Margiotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento