menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Applausi per il Chievo dopo il pareggio con la Roma. Sorrentino: "Bravi tutti"

Decisive le parate del portiere gialloblu che condivide con tutti i suoi compagni i complimenti ricevuti al termine del match finito 0-0 contro i capitolini

Rolando Maran non poteva che essere soddisfatto della prova dei suoi giocatori al termine della partita di ieri, 10 dicembre. Contro una delle big del campionato come la Roma, il Chievo Verona ha pareggiato 0-0 cogliendo un punto importante. La porta gialloblu è rimasta inviolata grazie alle strepitose parate di Sorrentino, ma Maran ha esaltato la prova di tutto il gruppo che si è ritrovato dopo la sconfitta contro l'Inter.

Sapevamo che la partita era difficile ma l'abbiamo giocata proprio nel modo in cui l'avevamo preparata in settimana - ha dichiarato il difensore gialloblu Alessandro Gamberini - Abbiamo pressato i loro portatori di palla, sapendo che era l'unico modo per colmare la differenza tra noi e loro. La Roma è una squadra fortissima e sapevamo che avrebbero cercato di mettere tanti palloni in area dalla fasce. Siamo stati bravi a rimanere corti e a giocare una partita di grande solidità.

Non ci sono dubbi su chi sia stato il migliore in campo. Stefano Sorrentino ha compiuto parate decisive e ha permesso alla sua squadra di tornare a fare punti. 

Abbiamo lottato e abbiamo dimostrato che quello visto contro l'Inter non era il vero Chievo - ha detto Sorrentino - Sono contento a livello personale degli applausi e dei complimenti che i tifosi mi hanno fatto, ma bisogna ragionare di squadra e penso che tutto il gruppo meriti un grosso applauso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento