menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sorrentino contro i "fantasmi" del mercato

Sorrentino contro i "fantasmi" del mercato

Sorrentino contro i "fantasmi" del mercato

Il Genoa attende il Chievo ed il portiere a lungo inseguito negli ultimi due anni

Il Chievo prepara la trasferta al Ferraris di Genova, dove si scontrerà con la squadra di Gasperini. Una partita particolare per Stefano Sorrentino, visto che per ben due volte è andato vicino al vestire la casacca genoana.

Nelle ultime due sessioni di mercato estivo infatti, la trattiva tra le due squadre per portare in Liguria il portiere clivense pareva a buon punto, tanto che quest’estate si dava oramai per certo il passaggio del portiere. Ma l’offerta pervenuta a Campedelli da Preziosi è risultata inferiore alla cifre discusse fino a quel momento e la trattativa è di conseguenza saltata.
 
L’estremo difensore scaligero si era espresso, un po’ stizzito, sull’argomento già dopo la partita con il Catania dicendo che: “il Genoa si è tirato indietro all’ultimo momento facendo un’offerta più bassa rispetto a quella di cui si era discusso fino ad allora. E’ dal 12 luglio che penso soltanto al Chievo. Il mercato è strano e davanti a tanta incertezza dobbiamo essere professionisti fino in fondo”. Sulla partita vera e propria, quella che si giocherà sul campo, in un’intervista a Leggo afferma che sarà una partita come le altre, non dovendo dimostrare nulla al Genoa e conclude dicendo: “Che Genoa troveremo? Una squadra che si è rinforzata molto e che sarà difficile da fermare. Temo il Luigi Ferraris. Lo stadio di Genova può essere l’arma in più. E’ la loro prima partita in casa e ce la metteranno tutta per conquistare i tre punti. Il pubblico li spingerà sino alla fine. Un problema in più per noi, che però non partiamo già battuti”.

 
Intanto sulla sponda genoana Gasperini spera di avere a dispozione Luca Toni per almeno una parte del match, in alternativa dovrebbe schierare un tridente offensivo composto da Rossi, Sculli e Palacio. In casa gialloblu invece non ci sono problemi per Pioli, che dovrebbe avere a disposizione l’intera rosa con L’eccezione di De Paula.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento