Sport Borgo Venezia / Via Montorio

Serie C, due gol in un minuto e il Monza vince in casa della Virtus Verona

Il mister Gigi Fresco: "Rispetto all'esordio di Fermo, la nostra prestazione è stata migliore, contro una squadra più forte, ma è chiaro che dopo due gol subiti in poco tempo è fatica rimediare"

La Virtus Verona esce sconfitta anche dall'esordio casalingo in Serie C. Cambia lo stadio, ma il risultato resta lo stesso: 2-0. Nella prima di campionato, la Virtus aveva perso in casa della Fermana. Passa una settimana e per i veronesi arriva un altro insuccesso contro il Monza.

Ieri, 23 settembre, la Virtus è scesa in campo con un 4-3-3 ambizioso, anche se in attacco mancava Momenté a causa di un problema muscolare. I veronesi ci hanno messo tanto ad entrare in partita, lasciando la prima mezz'ora di gioco in mano ai lombardi. Il match è stato deciso in un minuto verso la fine del primo tempo. Al 42', il Monza è passato in vantaggio con un colpo di testa di Cori. Sessanta secondi dopo, gli ospiti hanno raddoppiato con Giudici che dal limite dell'area ha beffato Sibi sul primo palo. Nel secondo tempo, la Virtus ha giocato con molta più intensità e per almeno 25 minuti ha creato diverse buone azioni offensive, alla ricerca del primo gol in questo campionato. Rete che purtroppo non è arrivata.

Rispetto all'esordio di Fermo, la nostra prestazione è stata migliore, contro una squadra più forte - ha commentato il tecnico della Virtus Verona Gigi Fresco - Abbiamo preparato bene la partita, abbiamo fatto delle buone ripartenze, ma è chiaro che dopo due gol subiti in poco tempo è fatica rimediare.

Mercoledì, 26 settembre, nel turno infrasettimanale, la Virtus Verona affronterà il Pordenone e il mister dei veronesi ha già anticipato che purtroppo per la partita contro i friulani i giocatori assenti ieri non saranno recuperati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, due gol in un minuto e il Monza vince in casa della Virtus Verona

VeronaSera è in caricamento