Sport Via Stadio

Calcio, Pellissier resta al Chievo e rinnova per altri due anni

Il capitano e colonna portante per anni della squadra a colloquio con il presidente Campedelli e il direttore sportivo Luca Nember. L'attacacante sceglie ancora Verona: "Qui mi vogliono bene"

Una delle colonne della squadra decide di prorogare la vita a Verona. Sergio Pellissier rimane al Chievo e ha prolungato il contratto per altre due stagioni. L'incontro odierno con il presidente Luca Campedelli ha dato l'esito sperato. "Ringrazio Sergio - ha detto Campedelli - che ha accettato il rinnovo, in nome dell'amore che ha verso questa società. Ha accettato inoltre una considerevole riduzione dell'ingaggio. Sono felice, il merito va a Sergio che vuole bene al Chievo e ha fatto questo sforzo".

"Sono strafelice - ha commentato l'attaccante -. Ci incontravamo già da un paio di mesi per parlare del rinnovo. Sentendo il presidente e il direttore sportivo Luca Nember ho capito che ci tenevano a me. Pensavo, visto lo scorso anno così negativo, che avessero perso l'affetto verso di me. Mi hanno dimostrato che mi vogliono bene. Ringrazio io loro. Corini? Avrei accettato anche se rimaneva lui. Ora chiaro che riparto alla pari con tutti e questo mi può aiutare. Mi devo sentire importante, devo sentire la fiducia. Se non giochi è dura. Non mi sentivo più parte di questo progetto". Riguardo al nuovo tecnico Sannino. Pellissier ha detto: "Non l'ho ancora conosciuto. Mi dicono che sia uno che ti dice in faccia le cose e sono queste le persone che preferisco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Pellissier resta al Chievo e rinnova per altri due anni

VeronaSera è in caricamento