Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport Centro storico / Piazza Brà

Sassuolo - Hellas Verona 1-1 | I gialloblu sprecano e pareggiano nel finale

Gli scaligeri pareggiano sul campo della capolista Sassuolo grazie alla marcatura dell'islandese Hallfredsson. Gli ospiti si mangiano anche un calcio di rigore con Gomez e gettano all'aria una ghiotta occasione per accorciare le distanze

Quello ottenuto allo stadio Braglia è un pareggio che va stretto all'Hellas Verona, che raddrizza la gara con Hallfredsson quando manca poco più di un quarto d'ora al termine. La capolista Sassuolo mette in mostra le proprie qualità all'inizio del primo tempo e segna con Pavoletti dopo che gli scaligeri si divorano un paio di buone occasioni da gol. Poi i gialloblu iniziano ad ingranare e nella seconda frazione di gioco costringono i neroverdi nella propria metà campo. Nulla cambia quindi nei primi posti in classifica, anche se l'Empoli ha accorciato le distanze dal secondo posto in classifica. 

PRIMO TEMPO - In avvio di partita le due squadre si studiano e cercano più che altro di non prendere gol. La prima conclusione dell'incontro arriva al 13' con Boakye, che, servito al limite dell'area, cerca la conclusione con il piatto ma Rafael è attento. Al 22' Laner serve Cacia di testa sul filo del fuorigioco, il bomber, solo davanti a Pomini, "ciabatta" la conclusione sul portiere, fallendo una clamorosa occasione da gol. Due minuto dopo, in seguito agli sviluppi di un calcio d'angolo, Sgrigna rimette il pallone al centro dell'area, dove Moras trova il colpo di testa ma il pallone va solo vicino all'incrocio dei pali. Al 28' gli scaligeri trovano una bella combinazione sulla trequarti campo con Sgrigna che serve Cacciatore, il terzino mette un bel cross rasoterra dal fondo per Hallfredsson che calcia botta sicura, il suo tiro però viene deviato in corner. Quando i gialloblu sembrano aver preso in mano il pallino del gioco, Boakye pesca Pavoletti sul filo del fuorigioco e da posizione defilata infila Rafael con un diagonale. Al 37' Berardi cerca ancora Pavoletti in area, l'attaccante però manca l'appuntamento con il gol di poco. 

SECONDO TEMPO - La seconda frazione di gioco inizia con gli ospiti in avanti e al 52' arriva la grande occasione. Cacia colpisce di testa un pallone che arriva dalla destra, Bianco si oppone con il braccio e Irratti fischia il penalty. Sul dischetto va Gomez che si lascia ipnotizzare da Pomini. Cinque minuti dopo lo stesso Gomez viene involontariamente servito dalla difesa neroverde sulla linea di fondo, ma il il suo tentativo di assist viene respinto ad un metro dalla porta. Al 60' Gomez cerca ancora di farsi perdonare il penalty sbagliato e serve in area Cacia, la punta però strozza troppo la conclusione. Due minuti dopo ci prova Berardi da oltre 25 metri senza impensierire il portiere gialloblu. Cinque minuti dopo ci prova Pavoletti, ma il pallone manca il bersaglio. Al 70' Agostini crossa dalla sinistra, Ferrari e Cacia si ostacolano tra loro e Terranova quasi devia il pallone nella propria porta. Al 73' arriva il meritatissimo pareggio scaligero. Gomez dalla trequarti sinistra pesca Hallfredsson in area e l'islandese di piatto coglie in contro tempo Pomini. Continuano ad arrivare cross nell'area del Sassuolo. Al 76' ancora Agostini cerca un compagno in area, trova Cacia che cerca una difficile conclusione al volo che l'estremo difensore neroverde riesce a fermare con qualche difficoltà.  

SASSUOLO - HELLAS VERONA 1 - 1

MARCATORI: al 29' Pavoletti (S), al 73' Hallfredsson (HV)

LE FORMAZIONI -  SASSUOLO (4-3-3): 1 Pomini; 23 Gazzola, 26 Terranova, 20 Bianco, 3 Longhi; 6 Bianchi, 4 Magnanelli, 10 Troiano; 25 Berardi (dal 74' 19 Troianiello), 8 Pavoletti (dal 88' 14 Masucci), 9 Boakye (dal 77' 28 Catellani. A disposizione: 22 Pigliacelli, 21 Laribi, 24 Marzorati, 27 Laverone. Allenatore: Eusebio Di Francesco. 

HELLAS VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 29 Cacciatore, 18 Moras (dal 39' 5 Ceccarelli), 20 Maietta, 30 Agostini; 4 Laner (dal 69' 7 Rivas), 19 Jorginho, 10 Hallfredsson; 21 Gomez Taleb, 8 Cacia, 13 Sgrigna (dal 64' 9 Ferrari). A disposizione: 33 Berardi, 3 Albertazzi, 16 Nielsen, 17 Carrozza. Allenatore: Andrea Mandorlini.

ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia.

AMMONITI: Cacciatore, Bianchi, Agostini, Troianiello

NOTE: al 53' Gomez sbaglia un calcio di rigore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Hellas Verona 1-1 | I gialloblu sprecano e pareggiano nel finale

VeronaSera è in caricamento