Sport Chievo / Piazza Chievo

Sassuolo - Chievo Verona 1-0 | Berardi di rigore obbliga i clivensi alla sconfitta

Vani gli assalti dei veronesi al fortino neroverde, che fino alla fine è riuscito a resistere alle bordate di Paloschi e compagnia. A decidere la partita è stato un intervento un po' troppo irruento Gamberini sul 25 di Di Francesco

Sul campo del Sassuolo il Chievo Verona trova la sconfitta durante la ventinovesima giornata di serie A. A firmare il gol vittoria è Domenico Berardi, che trasforma il penalty assegnato da Pairetto. 
Lotta e spinge fino all'ultimo la formazione di Maran ma questa volta non è abbastanza. Un risultato deciso da episodi che va stretto ai clivensi, bravi a reagire al rigore trasformato dai neroverdi e a provarci fino alla fine. Anche in undici contro undici il club della diga ha dimostrato di non essere inferiore alla formazione di Di Francesco, mettendo in campo la solita grinta e intensità che lo contraddistingue. Quando poi è arrivata l'espulsione di Peluso, il tecnico veronese ha capito che in quel momento bisognava osare e a provato a schierare una formazione a trazione anteriore, che ha messo in crisi gli emiliani, costringendo inoltre Consigli a delle grandissime parate. Tutto questo però è risultato essere vano: forse l'unica cosa che oggi è mancata a Frey e soci è quel pizzico di fortuna che spesso in questo sport può fare la differenza. 
Sono dieci ora i punti che separano i veronesi dal terzultimo posto occupato dal Cesena. E saranno proprio i bianconeri ad ospitare il Chievo al Manuzzi nella prossima partita di campionato. 

PRIMO TEMPO - Gli ospiti provano a mettere pressione ma è il Sassuolo a provarci al 6' con Floccari: il suo tiro secco viene bloccato da Bizzarri. Grossa occasione per Floro Flores al 8': il cross di Biondi lo pesca a due metri dalla linea di porta ma la sua incornata è incredibilmente fuori bersaglio. Al 11' il tiro di Berardi non prende il giusto giro e si spegne sul fondo. Ci prova Schelotto al 12' ma il suo tiro al volo diventa un assist per Paloschi che però non insacca da posizione favorevole. Meggiorini al volo al 18', su traversone di Schelotto: Consigli non può fare nulla ma la traversa nega all'attaccante l'eurogol. Contatto Berardi-Gamberini in area scaligera, per Pairetto è rigore e giallo per il difensore. Sul dischetto va lo stesso numero 25 che sigla il vantaggio. Reagisce subito il Chievo al 26' con una punizione di Birsa che Consigli mette in corner toccando con le dita. Ribatte corto al difesa clivense al 30' e Vrsaljko prova ad approfittarne ma il suo tiro non trova la porta. Paloschi di testa al 32', su cross di Birsa, sfiora il montante e manca la rete per il pareggio. Assorbito il colpo, il Chievo ora parte alla ricerca del gol. Al 37' Floro Flores si smarca tra le linee e lascia partire un potente destro che passa vicino alla traversa. Batte il solito Birsa al 39' sul secondo palo: Schelotto si allunga di testa ma non riesce a indirizzare verso la porta di Consigli. Paloschi si ritaglia lo spazio per una buona conclusione dal limite al 44' ma la punta calcia male.

SECONDO TEMPO - Il Chievo prova a spingere, rischiando così di esporsi al contropiede avversario. Al 54' Berardi scappa via, scarica a destra per Floro Flores e poi va di testa da solo in area ma non riesce a inquadrare la porta. Al 59' Peluso entra in ritardo su Schelotto: il numero 31 era già ammonito e Pairetto lo spedisce anzitempo negli spogliatoi. Al 60' Izco si coordina e calcia al volo da fuori area ma la palla non si abbassa. I clivensi, in superiorità numerica, alzano la pressione sui padroni di casa. Botta al 69' costringe Consigli ad un grande intervento con la sua conclusione. Occasionissima per Cesar che però è in fuorigioco al 70': Consigli era stato comunque miracoloso sul colpo di testa del difensore. Hetemaj dai 30 metri al 79': Consigli non blocca e Natali spazza via. Ancora Hetemaj da fuori al 87' ma la sfera termina alta.

SASSUOLO - CHIEVO VERONA 1-0

MARCATORI: Berardi (S) su rig. al 23'

SASSUOLO (4-3-3): 47 Consigli; 11 Vrsaljko (dal 81' 19 Taïder), 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 31 Peluso; 33 Brighi, 7 Missiroli, 8 Biondini; 25 Berardi (dal 73' 32 Natali), 99 Floccari, 83 Floro Flores (dal 62' Longhi).

A disposizione: 10 Zaza, 16 Polito, 20 Lazarevic, 6 Chibsah, 17 Sansone, 20 Bianco, 1 Pomini, 21 Fontanes. Allenatore: Eusebio Di Francesco

CHIEVO VERONA (4-4-2): 1 Bizzarri; 21 Frey, 5 Gamberini, 12 Cesar, 87 Zukanovic (dal 74' 5Hetemaj); 24 Schelotto (dal 68' 31 Pellissier), 13 Izco, 8 Radovanovic, 23 Birsa (dal 65' 19 Botta); 43 Paloschi, 69 Meggiorini.

A disposizione: 25 Bardi, 90 Seculin, 9 Pozzi, 34 Biraghi, 11 Vajushi, 10 Christiansen, 26 Anderson, 20 Sardo, 14 Cofie. Allenatore: Rolando Maran

ARBITRO: Luca Pairetto di Nichelino

AMMONITI: Gamberini, Peluso, Biondini, Vrsaljko, Radovanovic, Missiroli

ESPULSI: Peluso (S) al 59' per doppio giallo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Chievo Verona 1-0 | Berardi di rigore obbliga i clivensi alla sconfitta

VeronaSera è in caricamento