Sampdoria-Hellas Verona non si gioca a porte chiuse, rinviata a maggio

Per la Regione Liguria e per il Comune di Genova, la partita di domani si poteva giocare a porte chiuse, ma la Lega Serie A ha deciso per il rinvio, come per altre cinque partite della 26esima giornata

(Foto di repertorio)

La decisione della Regione Liguria era stata presa questa sera, 1 marzo, ed era quella di autorizzare il normale svolgimento della partita tra Sampdoria ed Hellas Verona, ma a porte chiuse. Il match valido per la 26esima giornata del campionato di Serie A, dunque, si sarebbe dovuto tenere regolarmente domani, 2 marzo, con fischio di inizio alle 20.45. Ma la Lega Serie A ha applicato lo stesso metro utilizzato per altre cinque gare previste previste per questo weekend ed ha ufficializzato il rinvio di Sampdoria-Hellas Verona al prossimo 13 maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci avevano stabilito che, nonostante i divieti imposti per evitare il diffondersi del coronavirus, non ci sarebbero state ragioni per rimandare la gara tra Samp ed Hellas. Dello stesso avviso, però, non è stato Paolo Dal Pino, il presidente della Lega Serie A. Dal Pino, infatti, aveva deciso ieri di rinviare cinque gare della 26esima giornata che inizialmente era previste a porte chiuse, tra cui anche il big match Juventus-Inter. La Serie A, dunque, non ha dato il via libera, e i gialloblu si sono visti rinviare la seconda partita di fila a causa del Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento