Sampdoria - Chievo Verona, le probabili formazioni | Riposo per Pellissier?

Il Capitano potrebbe rifiatare e partire dalla panchina nel primo Boxing Day della Serie A, lasciando così spazio a Djordjevic. Giaccherini sembra invece l'indiziato numero 1 per ricoprire il ruolo di trequartista

Djordjevic e Rigoni contro l'Empoli

ll primo Boxing Day della storia della Serie A, che si giocherà mercoledì 26 dicembre, mette di fronte allo stadio Ferraris Sampdoria e Chievo Verona. 

Sesta in campionato, la squadra di Giampaolo non perde da cinque partite: un ruolino di marcia importante, che la colloca nell'ultima posizione disponibile per accedere alla prossima Europa League. Anche mercoledì dunque i blucerchiati andranno a caccia dei tre punti, per restare ben saldi nei quartieri alti della classifica. 
Sempre stabili all'ultimo posto, i ragazzi di Di Carlo arrivano da sei pareggi consecutivi, ma sono ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato. Il pari ottenuto negli ultimi minuti contro l'Inter ha caricato ulteriormente l'ambiente e ora il club della diga dovrà giocarsi le sue carte sul terreno di gioco di Genova. 

I PRECEDENTI - Le due formazioni si sono affrontate al Ferraris 13 volte, 8 delle quali hanno visto il successo dei padroni di casa. Sono infatti solamente due i successi dei clivensi, mentre nelle restanti 3 occasioni la sfida si è conclusa in parità. 

QUI SAMPDORIA - «Per superare il Chievo Verona servirà un grande sostegno dal nostro pubblico. Giocare sotto le festività di Natale non è facile a livello mentale, richiede concentrazione. Valutare il Chievo dalla posizione che occupa in classifica è sbagliatissimo: troveremo una squadra in salute e per venirne a capo dovremo giocare al meglio delle nostre possibilità». 
Queste, in sintesi, le dichiarazioni di Giampaolo in vista del match di mercoledì. Privo dgli inforunati Bereszynski e Barreto, il tecnico dovrà sciogliere i dubbi su chi sarà la spalla di Quagliarella in attacco tra Caprari e Defrel, oltre a chi partirà dall'inizio come trequartista tra Ramirez e Saponara. Per il resto, davanti ad Audero dovrebbero esserci Sala, Tonelli, Andersen e Murru, coperti da una linea mediana composta da Praet, Ekdal e Linetty.

QUI CHIEVO VERONA - «Sappiamo benissimo che mercoledì affronteremo una partita difficile contro una squadra che ha valori importanti: dobbiamo sfidare la Sampdoria con fiducia e con le nostre certezze. Dobbiamo essere bravi a prendere tutte le energie positive ottenute dal pareggio con l’Inter, soprattutto per il grande secondo tempo che i ragazzi hanno giocato. Allo stesso modo, dobbiamo avere la capacità di continuare a costruire la nostra mentalità: giocare con intensità per ottenere la vittoria attraverso la prestazione». 
Di Carlo, in conferenza stampa, ha caricato i suoi in vista del match del Ferraris, al quale non parteciperanno gli infortunati Cacciatore e Seculin. Djordjevic potrebbe dare un turno di riposo a capitan Pellissier nella partita di mercoledì e partire al fianco di Stepinski. Giaccherini e Kiyine si giocheranno il ruolo di trequartista, mentre uno tra Obi e Leris completerà la linea mediana con Radovanovic ed Hetemaj. In difesa invece dovrebbero essere presenti Depaoli, Bani, Rossettini e Barba. 

ARBITRO - Antonio Giua di Olbia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • Coronavirus: in Veneto segnalati +29 casi positivi, a Verona +263 isolamenti in un giorno

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento