menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Grosso (Foto Grigolini - Fotoexpress)

L'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Grosso (Foto Grigolini - Fotoexpress)

Salernitana - Hellas Verona, probabili formazioni | Grosso: "Gara con tante insidie"

Il tecnico gialloblu recupera Ragusa ed Empereur che però potrebbero non far parte dell'undici titolare. Assenze importanti per tra i campani di Colantuono

Ore 15 di domani, 29 settembre, stadio Arechi di Salerno. Il quando e il dove della sesta giornata del campionato di Serie B dell'Hellas Verona. I gialloblu affronteranno la Salernitana che ha giocato lo stesso numero di partite dei veronesi, collezionando poco meno della metà dei punti. L'Hellas, infatti, viene da quattro vittorie consecutive, di cui una a tavolino, dopo il pareggio nell'esordio col Padova. La Salernitana ha sei punti, di cui cinque guadagnati tra le mura amiche, frutto di una vittoria e tre pareggi.

PRECEDENTI E STATISTICHE

La Salernitana non batte l'Hellas Verona all'Arechi dal 2011, ma non fu una vittoria memorabile per i campani. Nonostante quella sconfitta, infatti, l'Hellas si aggiudicò lo spareggio per la promozione in Serie B. Tra l'altro nel 2011 in campo con la maglia della Salernitana c'era Antonino Ragusa che oggi veste la maglia dell'Hellas Verona. Bisogna invece risalire al 2005 per l'ultima vittoria dell'Hellas a Salerno. Mentre l'ultimo confronto tra i due club in terra campana si risolse in un pareggio, due stagioni fa.

Due le curiosità statistiche salienti. La Salernitana, nelle ultime 10 gare giocate in casa contro l'Hellas, è sempre andata in gol. Dall'altra parte ci sono i veronesi che in trasferta in Serie B sono in serie positiva da 10 partite consecutive.

HELLAS VERONA

Quella con la Salernitana è una gara con tante insidie, avranno voglia di essere protagonisti in casa ed imporre ritmi alti, serviranno tante energie per tutti i 90 minuti. Dovremo essere bravi a saper controbattere ed essere pronti, sarà difficile ma dobbiamo sicuramente provare a farla nostra.

Così l'allenatore dell'Hellas Verona Fabio Grosso ha presentato il match di domani. Un match difficile per entrambe le squadre, reduci da un turno infrasettimanale che ha sicuramente tolto energie ai giocatori. "Serve grande disponibilità ed umiltà nell'affrontare ogni partita - ha proseguito Grosso - In questo momento, con tante gare ravvicinate, serve soprattutto recuperare dal punto di vista mentale ed essere uniti e pronti per fare una grande prestazione. A scendere in campo saranno i calciatori che meglio avranno recuperato le energie".

Rispetto all'ultima partita contro lo Spezia, Grosso ha recuperato Ragusa ed Empereur. Out invece Almici.

SALERNITANA

Di Gennaro, Perticone e Djavan Anderson. Questi i tre giocatori che il tecnico dei granata Colantuono non è riuscito a recuperare. I loro nomi non figurano nella lista dei convocati. È molto probabile che le assenze aggiunte alle difficoltà che crea un avversario come l'Hellas Verona, il mister della Salernitana si affidi al modulo che finora gli ha dato più certezze, il 3-5-2.

PROBABILI FORMAZIONI

L'arbitro di domani sarà Gianluca Aureliano di Bologna e con lui potrebbero scendere in campo questi giocatori:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento