menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allenatore del Chievo Verona Michele Marcolini (Foto Boldrini)

L'allenatore del Chievo Verona Michele Marcolini (Foto Boldrini)

Salernitana - Chievo Verona, probabili formazioni | Vaisanen ancora out

Marcolini avrà a disposizione gli stessi che aveva contro il Pisa, quindi indisponibili anche Ceter e Giaccherini. Nei campani ci potrebbe essere la prima di titolare di Cerci

Vaisanen, Giaccherini e Ceter. Gli stessi indisponibili della partita contro il Pisa di sabato scorso, 21 settembre, mancheranno anche domani, 25 settembre, nel primo turno infrasettimanale del campionato di Serie B, in cui il Chievo Verona scenderà a Salerno per affrontare allo stadio Arechi la Salernitana dell'ex tecnico Giampiero Ventura. Fischio d'inizio alle 21, arbitra Manuel Volpi di Arezzo.

L'allenatore gialloblu Michele Marcolini avrà dunque un'assenza in ogni reparto, ma almeno la sfida di Pisa non ha avuto strascichi negativi e, nonostante i pochi giorni di riposo, i clivensi sono pronti alla trasferta di domani sera. «Ho avuto buone risposte in allenamento da parte di tutti - ha dichiarato Marcolini in questa vigilia - Qualche cambio rispetto a Pisa ci potrà essere, perché potrebbe essere difficile per qualche atleta giocare tre partite in sette giorni, però possiamo fare le nostre valutazioni serenamente».

Due gli ex che il Chievo Verona potrà vedere in campo con la maglia della Salernitana. Kiyine e Jaroszynski, questa estate, erano stati ceduti rispettivamente alla Lazio e al Genoa, ma poi sono stati girati alla squadra di Ventura. Mentre di sicuro, l'allenatore granata non sarà in panchina perché dovrà scontare una squalifica ricevuta nella partita dei suoi contro il Trapani. Ventura ha comunque tenuto una conferenza di presentazione del match contro i veronesi, dicendo che non è alla ricerca di nessuna rivincita nei confronti di una squadra che nella scorsa stagione ha allenato solo per poche settimane. Oltre a Ventura, saranno assenti anche Lombardi e Dziczek. Mentre potrebbero esserci chance per una prima maglia da titolare per Alessio Cerci.

Difficile ipotizzare grossi cambiamenti tattici tra le due squadre. Marcolini dovrebbe optare per il 4-3-1-2, mentre Ventura dovrebbe partire con il 3-5-2. Questi i possibili 22 titolari:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento