Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport Chievo / Piazza Chievo

Roma - Chievo Verona 0-1 | Thereau regala la salvezza matematica ai "mussi"

Una rete del francese in zona Cesarini consegna alla formazione di Corini l'iscrizione al prossimo campionato di serie A. I giallorossi sono apparsi poco lucidi nella fase d'impostazione, facilitando la difesa ospite

Colpaccio del Chievo allo stadio Olimpico contro la Roma. Thereau allo scadere sigla il gol che significa salvezza matematica. Dopo un primo tempo giocato sotto ritmo, i giallorossi premono sull'acceleratore nella ripresa, ma il fortino gialloblu resiste agli assalti giallorossi, che per la verità non sono quasi mai veramente pericolosi. Tanti gli errori d'impostazione da una parte e dall'altra, con i veronesi che alla fine riescono portare a casa i tre punti in contropiede, dopo averne gestiti male diversi. 

PRIMO TEMPO - La partita inizia con un Chievo attento ma anche piuttosto intraprendente. Entrambe le squadre però sono piuttosto imprecise nella prima fase di gara, soprattutto quando si arriva negli ultimi 30 metri. Al 12' Osvaldo serve Dodò in area, ma il suo tiro viene deviato in angolo da Dainelli. La Roma colleziona calci d'angolo ma Puggioni rimane inoperoso, come del resto Lobont, dopo quasi mezzora di gioco. Al 33' Totti mette in moto Piris sulla destra, il laterale mette un ottimo rasoterra arretrato per Osvaldo, che di piatto si mangia un'occasione incredibile tirando su Puggioni. Al 47' una violenta punizione di Totti viene respinta di pugno dall'estremo difensore clivense. Da segnalare nel finale di tempo una brutta sceneggiata di De Rossi, che si butta per terra a palla ferma simulando un subito da Dainelli, Peruzzo a due passi non fa nulla.

SECONDO TEMPO -  Ad inizio ripresa la partita si fa più vivace e dopo un paio di contropiedi sfumati, Destro si libera di un paio di avversari al limite dell'area ma strozza troppo il sinistro e il tiro diventa facile preda per Puggioni. Al 52' Totti ci riprova da fuori, la difesa devia la traiettoria e il pallone colpisce la traversa con il portiere ospite battuto. Sul calcio d'angolo conseguente, Destro di testa costringe Puggioni alla parata d'istinto. Al 60' ci prova Pjanic su punizione, il pallone però passa solo vicino al primo palo. Al 65' Dodò scambia in velocità con Destro e si trova davanti a Puggioni, ma il suo tiro viene respinto dal grande recupero di Andreolli. In qualche frangente ora il Chievo riesce ad uscire dalla pressione giallorossa e si affaccia in contropiede nella metà campo romanista, commettendo però diversi errori in fase di rifinitura. Al 84' gli ospiti sprecano un buon contropiede avviato da Thereau, che allarga per Vacek, il suo tiro però viene respinto, la palla arriva a Seymour che non riesce ad impensierire Lobont. Sul ribaltamento di fronte, Lamela alza per Florenzi che viene anticipato in uscita da Puggioni. Ancora un contropiede clivense al 89', stavolta Dramè riesce a servire Thereau che al volo di piatto la mette sotto le gambe del portiere romanista.

ROMA CHIEVO VERONA 0-1

MARCATORI: Thereau (CV) al 89'

ROMA (3-4-1-2): Lobont; Marquinhos, Burdisso, Castan; Piris (dal 55' Florenzi), De Rossi, Pjanic (dal 72' Lamela), Dodò; Totti; Osvaldo, Destro (dal 77' Bradley). A disposizione: Goicoechea, Svekauskas, Taddei, Marquinho, Torosidis, Romagnoli, Perrotta, Tachtsidis. Allenatore: Andreazzoli.

CHIEVO VERONA (5-3-2): Puggioni; Frey (dal 68' Sardo), Andreolli, Dainelli, Papp, Dramè; Luciano (dal 73' Seymour), Hetemaj, Cofie; Stoian (dal 82' Vacek), Thereau. A disposizione: Squizzi, Ujkani, Samassa, Cesar, Sampirisi, Guana, Farkas, Jokic. Allenatore: Corini.

ARBITRO: Peruzzo di Vicenza.

AMMONITI: Piris, Luciano, Stoian, Papp.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma - Chievo Verona 0-1 | Thereau regala la salvezza matematica ai "mussi"

VeronaSera è in caricamento