Sport

«Problema con la compagnia aerea». Salta il ritiro dell'Hellas Verona

I ragazzi di Juric dovevano recarsi a Tunisi per alcuni giorni, dove avrebbero disputato anche un'amichevole nella giornata di domenica contro il Club Africain

Juric mentre sale sul pullman dell'Hellas - Immagine d'archivio

Nonostante il botta e risposta tra Verona e il nordafrica, sembra essere stato definitivamente annullato il ritiro in Tunisia degli scaligeri e la conseguente amichevole con il Club Africain in programma per domenica 22 dicembre
La stessa società gialloblu, con una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, ha comunicato che «suo malgrado, per problemi organizzativi, non riconducibili né addebitabili alla scrivente Società, sono stati annullati il programmato ritiro in Tunisia e l’annessa amichevole con il Club Africain di domenica 22 dicembre. La squadra gialloblù sopperirà al disagio, svolgendo sino a lunedì 23 dicembre le sedute di allenamento al centro sportivo ‘Paradiso’ di Peschiera».

Un post pubblicato sulla pagina Facebook del club tunisino però, ha rilanciato l'ipotesi che il tutto potesse svolgersi regolarmente. Basandoci infatti sull'operato del traduttore di Google sul post scritto in lingua araba, possiamo apprendere che secondo la società nordafricana, il tutto sarebbe dovuto alla compagnia aerea Jasmin Airways, che dopo aver noleggiato un aereo per Juric e i suoi giocatori, non avrebbe ricevuto il permesso per volare in Italia. Il Club Africain a quel punto si sarebbe rivolto a Nouvelair, che dopo aver dato la propria disponibilità ad un importo superiore, non avrebbe trovato un equipaggio in tempo utile. A quel punto si sarebbe detta disponibile la Tunisian Airlines, con il club tunisino che spingeva per la buona riuscita dell'evento e annunciava una causa contro Jasmin Airways, con tanto di richiesta risarcimento danni. 

Poco prima delle 11 di sabato è arrivato il secondo comunicato dell'Hellas, a mettere definitivamente una pietra sopra la vicenda. 

Hellas Verona FC ribadisce quanto già comunicato nelle scorse ore, ovverosia che sono stati definitivamente annullati ritiro e amichevole in Tunisia per problemi organizzativi non riconducibili né addebitabili al Club gialloblù.
Hellas Verona FC chiarisce altresì di aver avuto contatti diretti esclusivamente con l’agenzia organizzatrice.
La squadra gialloblù si allenerà sino al 23 dicembre allo Sporting Center ‘Paradiso’ di Peschiera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Problema con la compagnia aerea». Salta il ritiro dell'Hellas Verona

VeronaSera è in caricamento