rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas Verona, rinviato giudizio sul ricorso della Roma per il caso Diawara

La Corte Sportiva D'Appello Nazionale si riunirà lunedì prossimo e almeno fino ad allora i gialloblù si tengono i tre punti della vittoria a tavolino contro i capitolini

Ieri, 4 novembre, si è riunita la Corte Sportiva D'Appello Nazionale per discutere sul ricorso presentato dalla Roma per la sconfitta a tavolino per 3-0 con l'Hellas Verona. Una discussione che è stata rimandata a lunedì prossimo, 9 novembre, come richiesto dal club capitolino.

Nella prima giornata del campionato di Serie A, Hellas e Roma si sono sfidate al Bentegodi e la partita è terminata 0-0. Dopo la gara, però, il giudice sportivo «aveva sanzionato la società giallorossa per aver schierato un calciatore non iscritto nella lista dei 25 giocatori della rosa», ha ricordato la Figc. L'atleta in questione era Diawara, che per sbaglio era stato inserito tra gli under 22.

L'Hellas Verona continua dunque ad avere in classifica i tre punti della vittoria a tavolino con la Roma, almeno fino alla prossima settimana, quando la Corte Sportiva potrebbe emettere il suo giudizio sul caso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona, rinviato giudizio sul ricorso della Roma per il caso Diawara

VeronaSera è in caricamento