Vicenza - Chievo Verona non si giocherà: ufficiale il rinvio della partita causa virus

La Lega Nazionale Professionisti B ha accolto l'istanza presentata dal Vicenza

Luca Garritano

L’A.C. ChievoVerona informa in una nota di aver ricevuto la seguente comunicazione ufficiale da parte della Lega Nazionale Professionisti B:

«Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B Mauro Balata, visto il C.U. LNPB n. 29 del 13 ottobre u.s.; vista l’istanza presentata dalla società L.R. Vicenza Virtus, in conformità a quanto previsto all’art. 3.1 del comunicato sopra citato; dispone il rinvio della gara L.R. Vicenza - Chievo Verona, valida per l’ottava giornata di andata del Campionato Serie BKT 2020/2021, programmata per sabato 21 novembre, ad altra data che verrà fissata dalla Lega Nazionale Professionisti B».

La società berica negli scorsi giorni aveva chiesto ufficialmente il rinvio della partita di campionato contro il Chievo Verona, a seguito della positività di numerosi suoi giocatori. Nel caso specifico, i giocatori indisponibili a causa del coronavirus per il Vicenza sarebbero stati una decina. La regola che consente di chiedere il rinvio di una gara, fissa a otto il numero minimo di casi positivi in una squadra per poter procedere nell'istanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento