menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un omaggio ai "mostri del Gruppo B" al Revival Rally Club Valpantena 2016

Sono aperte le iscrizioni alla 14° edizione della corsa, che quest'anno offre un tributo per il trentennale dall'ultima spettacolare e drammatica stagione in cui furono protagoniste la Lancia Delta S4, la Peugeot 205 T16, la brutal Audi Quattro S1 e le loro "sorelle"

Hanno aperto oggi, lunedì 19 settembre, le iscrizioni all’atteso 14° Revival Rally Club Valpantena, manifestazione di regolarità sport organizzata dall’omonimo club veronese che si correrà dal 3 al 5 novembre prossimi con base logistica a Grezzana. 

L’evento più atteso dell’autunno sportivo storico internazionale ha confermato per questa edizione il percorso e la logistica dell’edizione 2015, con dodici prove cronometrate a tempo (oltre 73km competitivi) e un percorso apprezzato da pubblico e piloti per un totale di quasi 500km. Modifiche saranno apportate solo alla PCT6 “Lepia” che sarà disegnata in modo più lineare, a vantaggio delle vetture e dello spettacolo per il pubblico.

Novità di quest'anno lo speciale Tributo riservato alle vetture Gruppo B, di cui ricorre il trentennale dall'ultima spettacolare e drammatica stagione in cui furono protagoniste, il 1986. Il Revival Rally Club Valpantena renderà omaggio ai “mostri” del rallysmo mondiale riservando a queste vetture un premio speciale: il primo classificato porterà a casa l’iscrizione gratuita al Revival Rally Club Valpantena 2017, mentre il secondo e terzo classificato conquisteranno un’iscrizione omaggio al LessiniaSport 2017. Sarà uno spettacolo di suoni ed emozioni quello garantito da autentiche icone come la Lancia Delta S4, la Peugeot 205 T16 o la brutale Audi Quattro S1. Queste vetture avranno, come di consueto al Revival Rally Club Valpantena, tutti gli occhi addosso e saranno condensate nell’ordine di partenza.

Anche quest’anno è attesa un’alta partecipazione straniera con molti equipaggi che saranno al Valpantena per la prima volta. Anche per questa 14° edizione è confermato il premio speciale riservato al primo equipaggio straniero al traguardo, che potrà godere di un weekend nella città di Verona.

Si specifica che per partecipare, fermo restando tutte le prescrizioni di sicurezza e di documentazione stabilite dall’Annuario Aci Sport 2016 per la Regolarità Sport, in caso il navigatore si presenti con la licenza di navigatore regolarità è necessario il certificato medico “non agonistico” rilasciato anche dal medico di base. Non si tratta del “certificato medico di buona salute” ma di un certificato che riporti la dicitura “per lo sport non agonistico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento