Sport Stadio / Piazzale Olimpia

Respinto il ricorso del Chievo, restano multa e punti di penalizzazione

Il Collegio di Garanzia del Coni ha espresso il suo giudizio in merito ai processi sportivi sul caso plusvalenze. Respinto anche il ricorso del Cosenza, resta la vittoria a tavolino dell'Hellas Verona

Luca Campedelli (Fonte foto: sito Chievo Verona)

Dichiara i ricorsi in parte inammissibili e in parte infondati.

Contano poco le altre parole scritte ieri, 18 gennaio, nel giudizio del Collegio di Garanzia del Coni in merito ai processi sportivi per il caso plusvalenze del Chievo Verona. Il ricorso della società gialloblu è stato respinto e quindi restano invariate le pene per la condanna del tribunale federale nazionale, poi riconfermata in appello. Una ammenda da 200mila euro e tre punti di penalizzazione in questo campionato.
Contestualmente è stato respinto anche il ricorso del Crotone, squadra retrocessa nella scorsa stagione e che sperava in un ripescaggio se la penalizzazione inflitta al Chievo non fosse stata inflitta in questa stagione ma a quella passata.

Nel giudizio del Collegio di Garanzia del Coni non c'è nessun riferimento ad una «manifesta e reiterata elusione delle norme di prudenza e correttezza contabile», imputata al Chievo Verona nel precedente grado di giudizio. E la società di via Galvani sottolinea che «il Collegio di Garanzia del Coni si occupa di dirimere questioni di legittimità, senza entrare nel merito dei procedimenti» e il club gialloblu «si riserva di valutare ulteriori azioni nelle sedi opportune per la difesa della correttezza delle proprie azioni».

Sempre ieri, sempre il Collegio di Garanzia del Coni ha emesso un altro giudizio che riguarda Verona. È stato, infatti, valutato il ricorso del Cosenza Calcio contro l'Hellas Verona. Il caso è quello della partita non giocata allo stadio San Vito-Marulla per impraticabilità di campo e quindi data vinta a tavolino all'Hellas. Vittoria a tavolino confermata in appello e riconfermata anche ieri dal Collegio di Garanzia del Coni che ha respinto il ricorso del Cosenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Respinto il ricorso del Chievo, restano multa e punti di penalizzazione

VeronaSera è in caricamento