Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Con Macerata la Marmi Lanza fa il record di spettatori in A1

Nella sera che ha visto andare in scena il match contro i Campioni d'Italia, l'impianto sportivo scaligero ha accolto un pubblico di oltre 4800 persone, l'attuale record stagionale

Medaglia d’oro al pubblico più numeroso di tutta la Serie A1, un ulteriore motivo per essere fieri di essere stati tra i presenti al PalaOlimpia a vivere in prima persona il big match Marmi Lanza Verona-Cucine Lube Banca Marche Macerata.

BOOM DI SPETTATORI AL PALAOLIMPIA - Notte magica per la città scaligera che non solo ha ospitato una delle partite più spettacolari e combattute dell’ottava giornata di andata con la Marmi Lanza in grado di vincere i primi due set con grande caparbietà e cedere solo al tie break contro una Lube rinata grazie a Zaytsev, ma ha anche raggiunto un importante primato nella regular season richiamando nell’impianto sportivo più di 4800 spettatori, ad ora il pubblico più numeroso della stagione in corso.

In campo è stata battaglia, sugli spalti la festa. La festa della pallavolo, la festa dei veronesi che hanno gustato il grande volley con quasi diecimila battiti di mani sempre pronte a sostenere l’impresa di Gavotto e compagni che è sfumata solo di pochissimo, la festa di numerose famiglie accorse da tutto il nord Italia e perfino dall’estero per guardare da vicino i Campioni d’Italia in una sfida che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo pallone, la festa tra le due tifoserie che hanno reso il clima ancora più speciale.

“In comune abbiamo una passione, la forza della nostra unione” si legge su uno striscione di invenzione marchigiana che simbolicamente stringe in un solo abbraccio i tifosi biancorossi e gialloblù, ansiosi di condividere gli uni con gli altri le emozioni di una grande partita. A coronare l’atmosfera sportiva è stato il pranzo che prima del match ha riunito al ristorante Bella Verona le tifoserie della “Lube nel cuore” e del Fans Club “Maraia gialloblù”, pronti a scambiarsi le sciarpe bicolore e a indossare le maglie delle rispettive squadre anche sugli spalti. Gesti simbolici di straordinaria sportività. Gesti unici del volley. 

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA - Lunedì di meritato giorno di riposo per la Marmi Lanza Verona, dopo aver dato tutta se stessa nel big match contro la Cucine Lube Banca Marche Macerata, nella suggestiva cornice dei 4824 tifosi presenti ieri sera al PalaOlimpia. Delusi per la vittoria svanita ad un passo dalla conquista del terzo set, ma anche consapevoli delle ottime prestazioni dimostrate nei primi due parziali, i gialloblù torneranno ad allenarsi più carichi che mai martedì dalle ore 16 alle ore 18.15, con la seduta pesi in palestra e tecnica sul campo centrale. Il giorno successivo gli scaligeri saranno al PalaOlimpia dalle ore 15 alle 17.15 per una sessione video affiancata a quella di tecnica. Giovedì giornata piena per i ragazzi di Bagnoli, impegnati in una sessione pesi e tecnica al mattino (10.00-12.30) e di potenziamento tecnica al pomeriggio (16.30-19.00). Gli scaligeri voleranno a Lamezia da Linate nel pomeriggio di venerdì da dove successivamente partiranno per raggiungere Vibo Valentia dove sabato, con inizio alle ore 17.30 davanti alle telecamere di Rai Sport, sfideranno la Tonno Callipo. Il rientro della squadra a Verona è previsto per il tardo pomeriggio di domenica. 

MEONI E COMPAGNI CAMERIERI SPECIALI ALLA BELLA VERONA - La Pizzeria e Ristorante La Bella Verona invita i tifosi gialloblù ad un serata molto speciale: mercoledì 28 novembre, oltre a degustare l’ottima cucina del locale di Corso Milano 112, si potrà trascorrere una divertente serata in compagnia dei ragazzi della Marmi Lanza Verona che vestiranno i panni di camerieri per servire e intrattenere gli amici che prenderanno parte alla cena. Il costo della serata è di 20 euro; per prenotazioni 045 8101842 o a Sandra 335-1974914.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con Macerata la Marmi Lanza fa il record di spettatori in A1

VeronaSera è in caricamento