Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport Palazzo Scaligero

Tutto pronto per il Rally Due Valli, oggi la presentazione in Sala Rossa

La tappa veronese della manifestazione sarà decisiva per l'assegnazione dei punti utili alla vittoria. Tra i partecipanti, gareggerà anche Lucky Battistolli, con la ritrovata Ferrari 308 Gtb

Oggi, in Sala Rossa ai Palazzi Scaligeri, l'assessore allo Sport Ruggero Pozzani ha presentato il 7° Rally Due Valli Historic e 3° Rally Due Valli Classic, gara di regolarità abbinata in programma venerdì 27 e sabato 28 luglio 2012. Erano presenti Adriano Baso, presidente dell'Automobile Club Verona, Riccardo Cuomo, direttore dell'Automobile Club Verona, Gaetano Tebaldi, vicesindaco di Soave, Vittorio Iannotta, assessore allo sport di Soave, Portacci Amedeo, presidente della commissione pubbliche relazioni, Pietro Zumerle, presidente di Aci Verona Sport.  La tappa veronese arriverà in un momento delicatissimo della stagione, come terzultima gara in programma, prima delle Alpi Orientali e dell'Isola d'Elba. La manifestazione rappresenta una sfida importante per l'assegnazione dei punti decisivi per la lotta ai titoli e sarà valida per il Campionato Italiano. 

“Si tratta di un classico appuntamento per lo sport automobilistico e per il nostro territorio – ha detto l'assessore Pozzani -  coinvolto in modo importante sotto tutti gli aspetti. La tappa veronese è la terzultima del Campionato ed è fondamentale per l'assegnazione titoli. L'edizione 2012 ha il pieno sostegno della Provincia che si è impegnata a 360° per il successo dell'evento. Un grazie va alla Polizia Provinciale interessata a dare la massima assistenza ai partecipanti e agli abitanti dei paesi coinvolti. Sono orgoglioso di vedere nomi noti tra il pubblico della Sala Rossa dei Palazzi Scaligeri e spero che anche questa edizione del Rally riscuota consenso da parte del pubblico”. 

“È un momento delicato per questa attività sportiva – ha aggiunto il presidente Baso - perché nella settimana appena trascorsa ci hanno lasciato il nostro presidente Onorario e due piloti. Li ricorderemo con un minuto di silenzio. Quest'anno alla nuova edizione sono iscritti 120 piloti, numero notevole e soddisfacente per noi. La manifestazione rappresenta un'occasione di grande visibilità per il territorio e di vitalità dell'economia locale. Voglio sottolineare la grande collaborazione e il sostegno di tutti i sindaci. Un grazie particolare va ai cittadini dei Comuni coinvolti per il disturbo dovuto ai blocchi delle strade. Tengo a raccomandare ai visitatori di fare grande attenzione nell'attraversare i posti vietati durante la gara. Auspico, infine,  un grande successo”. 

Il vice sindaco Tebaldi ha voluto esprimere la sua gratitudine all'organizzazione: “Ringrazio tutti gli organizzatori dell'evento per aver scelto anche Soave per questa nuova edizione del Rally. La zona est di Verona ha bisogno di visibilità ed è perciò che ogni manifestazione è sempre ben accetta e positiva. Bisogna cercare di promuovere il più possibile il territorio stimolando i tanti appassionati che verranno a farci visita in questa occasione”. 

“Mi sento molto partecipe a questa manifestazione – ha voluto concludere il presidente Zumerle - perché ero prima un appassionato e poi sono diventato un pilota. La manifestazione ha avuto purtroppo qualche difficoltà a causa della tromba d'aria imbattutasi pochi giorni fa nella nostra zona. Grande disponibilità da parte dei municipi e una grande attenzione da parte di tantissimi appassionati che ha sorpreso anche noi. Credo fermamente che siamo sulla strada giusta e che la manifestazione avrà un ottimo risultato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il Rally Due Valli, oggi la presentazione in Sala Rossa

VeronaSera è in caricamento