Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Domenico Guagliardo conquista il Due Valli Historic

Più che una partecipazione, la sua doveva essere un test. Invece sotto un sole cocente la corsa si è decisa durante la seconda giornata. Il siciliano ha preceduto Musti e Salvini. Fuori Da Zanche

È Domenico Guagliardo il vincitore del settimo Due Valli Historic. La partecipazione alla corsa veronese dell'asso siciliano è stata decisa all'ultimo, ufficialmente motivata da esigenze di sviluppo sulla Carrera RS preparata dallo stesso pilota, ma quando la sfida ha iniziato a farsi calda, “Mimmo” non ha resistito ed è andato a vincere.

Da semplice test, la marcia di Guagliardo, navigato da Roberto Consiglio, si è rivelata un'esaltante affermazione. In realtà non è la “prima” per Guagliardo al Due Valli Historic, dato che nel 2008 e nel 2009 fu Franco Cunico a centrare il successo a bordo di Porsche preparate dal palermitano. Vittoria nella vittoria quella di Guagliardo, che ha preceduto due vetture marchiate Balletti Motorsport, l'altro grande preparatore delle vetture di Stoccarda.

Sotto un sole cocente, la corsa si è decisa durante la seconda giornata, dopo il prologo di venerdì 27. A seguito dell'accorciamento per motivi di sicurezza, la prova di Roncà-Roncà è stata la meno influente sulla classifica, e alla “Carbonari” è spettato il compito di dettare il ritmo vero. È bastato il primo passaggio per sconvolgere la classifica. Lucio Da Zanche, campione italiano in carica che in quel momento era in testa, ha commesso il primo errore della stagione finendo fuori strada, senza conseguenze, e salutando la compagnia. A quel punto Guagliardo ha iniziato ad imporre un forcing alla corsa liberandosi passo passo degli avversari.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenico Guagliardo conquista il Due Valli Historic

VeronaSera è in caricamento